• 31 Gennaio 2022
  • No Comment
  • 44

Si da fuoco davanti a caserma cc, grave (IMMAGINI FORTI)

Si da fuoco davanti a caserma cc, grave (IMMAGINI FORTI)

Un uomo di 33 anni, un insegnante in trasferta dalla Lombardia, si è dato fuoco questa mattina davanti alla caserma dei carabinieri di Cosenza.
Ancora ignote le cause del drammatico gesto, che lo hanno portato ad un ricovero in ospedale in gravi condizioni, per le ustioni riportate. A tentare di spegnere il rogo sono intervenuti i dipendenti di un’officina meccanica e i carabinieri.
Erano circa le 10 del mattino quando il 33 enne, di cui sono sconosciute le generalità, ha posteggiato la sua auto fuori dalla sede dei carabinieri, è sceso dalla sua vettura e si è gettato addosso una tanica intera da circa 20 litri di benzina. Poi si è spostato davanti all’ingresso della Stazione Carabinieri e si è dato fuoco. Sconvolti da quanto stava accadendo sotto i loro occhi, diversi passanti hanno chiamato il 112, mentre alcuni militari e due operai di una officina meccanica, accorrevano sul posto muniti di estintori.

In tre gli hanno scaricato addosso il liquido anti fiamma, in attesa che arrivassero i soccorsi. Il 33 enne, quasi impossibile da credere, avvolto dalle fiamme ha continuato a camminare senza dire nulla, senza gridare. Poi si è accasciato a terra ed è stato soccorso dagli operatori del 118 e trasportato in ospedale. Ora versa in gravissime condizioni.
Al vaglio delle forze dell’ordine la motivazione che lo ha portato ad un gesto così estremo.
di Valentina Rigano
Fonte: coraggiosamente.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.