• 18 Novembre 2022
  • No Comment

L’Africa sfida i big del cioccolato: basta sfruttare i coltivatori o vi cacciamo

L’Africa sfida i big del cioccolato: basta sfruttare i coltivatori o vi cacciamo

Niente cacao per chi non paga equamente i coltivatori. Ghana e Costa d’Avorio hanno iniziato una battaglia contro le grandi aziende occidentali accusate di sfruttare i lavoratori dei due Stati africani. Le due nazioni hanno dato un vero e proprio ultimatum e hanno scelto la data di domenica 20 novembre come scadenza ultima concessa alle multinazionali per impegnarsi a versare un premio supplementare per gli agricoltori di questi due Paesi, che sono i maggiori produttori di cacao al mondo. Se non lo faranno i programmi di Responsabilità sociale d’impresa (Rsi) delle aziende saranno banditi e agli acquirenti sarà vietato visitare i campi per effettuare previsioni sul raccolto.

Ghana e Costa d’Avorio producono oltre il 60% del cacao mondiale. La maggior parte è destinata all’Europa. Nonostante il florido mercato, la maggior parte dei loro agricoltori guadagna meno di 1 dollaro al giorno. Per far fronte a questa situazione, i due Stati si sono prima uniti formando una “Opec del cacao”, con riferimento all’Organizzazione che riunisce le aziende petrolifere, e hanno poi introdotto due premi sui loro semi di cacao a carico delle imprese trasformatrici.


Leggi tutto: https://www.agrifoodtoday.it/filiera/cioccolato-africa-reddito.html


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Articoli correlati

Reti ‘piccanti’ per evitare che i delfini rubino il pesce, ma loro sono più furbi

Reti ‘piccanti’ per evitare che i delfini rubino il pesce, ma loro sono più furbi

Esperimento in Grecia con la capsaicina, utilizzata già in ambito agricolo per evitare i danni alle…
La baguette iscritta tra i patrimoni dell’Unesco

La baguette iscritta tra i patrimoni dell’Unesco

Crosta croccante e mollica morbida le caratteristiche di questo pane tipico della Francia. Premiate le competenze…
Agricoltori contro i produttori di fertilizzanti: “Speculano sulla crisi e l’Ue li protegge”

Agricoltori contro i produttori di fertilizzanti: “Speculano sulla crisi e l’Ue li protegge”

Secondo le accuse approfitterebbero di prezzi alle stelle e aiuti di Stato. Coltivatori chiedono mercato trasparente,…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.