• 19 Gennaio 2023
  • No Comment

Yemen: ennesima tregua fallita e litigi tra i paesi alleati

Yemen: ennesima tregua fallita e litigi tra i paesi alleati

In 3 sorsiNel 2022 lo Yemen ha registrato il periodo di tregua più lungo mai raggiunto, ma le aspettative circa l’avvio di un processo di pace sono venute meno all’ennesimo fallimento. Gli Stati Uniti, l’Arabia Saudita e gli Emirati Arabi Uniti, nel frattempo, hanno interessi sempre più contrastanti.

1. LA TREGUA PIÙ LUNGA ED EFFICACE

Lo scorso aprile lo Yemen aveva visto uno spiraglio di luce con l’inizio di una nuova tregua, la più lunga mai raggiunta dall’inizio del conflitto. L’interruzione delle ostilità, infatti, ebbe inizio il 2 aprile 2022, terminando lo scorso 2 ottobre. L’accordo mediato dalle Nazioni Unite e discusso in Kuwait comprendeva l’arresto di tutte le operazioni militari offensive all’interno e all’esterno del Paese, l’ingresso di navi carburante nei porti di Hodeidah, l’apertura dell’aeroporto di Sanaa a determinati voli commerciali e la gestione dell’accesso stradale a Taizz e a altri governatorati.
Come riportato dal ACLED’s Yemen Truce Monitor i sei mesi di tregua hanno portato benefici tangibili alla popolazione yemenita, tra cui un migliore accesso agli aiuti umanitari e una significativa riduzione della violenza e


Leggi tutto: https://ilcaffegeopolitico.net/963002/yemen-ennesima-tregua-fallita-e-litigi-tra-i-paesi-alleati


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Articoli correlati

Così Netanyahu cerca la sponda di Macron con Riad

Così Netanyahu cerca la sponda di Macron con Riad

Il presidente francese Emmanuel Macron e il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu vogliono “lavorare insieme” contro…
Le difficoltà del nuovo Congresso tra divisioni e sfide future

Le difficoltà del nuovo Congresso tra divisioni e sfide future

In 3 sorsi – Il 3 gennaio si è insediato a Washington il nuovo Congresso, l’organo…
Ankara e Damasco: verso un improbabile rapprochement

Ankara e Damasco: verso un improbabile rapprochement

In 3 sorsi – I risultati del vertice trilaterale tenutosi il 28 dicembre a Mosca evidenziano…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.