• 27 Giugno 2022
  • No Comment
  • 46

Tenta di scassinare il distributore di snack a scuola, muore dissanguato a Canicattì

Tenta di scassinare il distributore di snack a scuola, muore dissanguato a Canicattì

DISCLAIMER

Voleva probabilmente compiere un furto scassinando il distributore di snack e bibite presente all’interno di una scuola di Canicattì, nell’Agrigentino. Ma si è ferito con un vetro ed è morto dissanguato.

Sembrava un “colpo” da nulla, da portare a termine di notte, indisturbato, ma i piani del 33enne disoccupato non avevano previsto quell’incidente fatale.

A trovare il corpo in una pozza di sangue, questa mattina, è stato il personale dell’istituto, il liceo Scientifico “Sciascia”, che ha avvisato subito il 118 e i carabinieri. Ma ormai l’uomo era senza vita.

Da una prima ricostruzione, avrebbe infranto il vetro del distributore provocandosi una profonda ferita a un braccio, poi ha perso i sensi ed è rimasto sul pavimento.

La Procura di Agrigento ha disposto l’autopsia.

(Unioneonline/s.s.)

 

Tenta di scassinare il distributore di snack a scuola, muore dissanguato a Canicattì

Leggi tutto: https://www.unionesarda.it/news/italia/tenta-di-scassinare-il-distributore-di-snack-muore-dissanguato-vo6qeosl

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.