• 5 Dicembre 2022
  • No Comment

Scomparso il 30% dei terreni agricoli. Wwf: “Cementificazione rende fragile l’Italia”

Scomparso il 30% dei terreni agricoli. Wwf: “Cementificazione rende fragile l’Italia”

Dopo la tragedia di Ischia la riflessione sulla gestione del nostro territorio è tornata sotto i riflettori. Di fronte alla lunga lista di danni, ambientali ed umani, susseguitesi nel nostro Paese in questi anni è chiaro che la questione non si centra solo sull’abusivismo. È la cementificazione in generale, anche quella legale, ad essere problematica. Innanzitutto perché corre ad altissima velocità, consumando 2 metri quadrati di suolo al secondo. Questa corsa sfrenata al mattone impatta tanti aspetti del quotidiano: dall’agricoltura alla biodiversità, dalla qualità dell’aria alla sicurezza idrogeologica. L’allarme lo lancia l’Ispra, che nel suo rapporto 2022 ha messo in evidenza dati sconcertanti: persi 19 ettari di terra ogni giorno. Si tratta del valore più alto negli ultimi dieci anni. Il cemento ricopre ormai 21.500 km2 di suolo. Solo gli edifici ne coprono 5.400: un territorio grande quanto la Liguria.

Agricoltura danneggiata

A rimetterci è stata innanzitutto l’agricoltura, con un terreno agricolo su tre sparito negli ultimi 50 anni. La superficie agricola utilizzabile, scrive la Coldiretti in una nota, si è ridotta ad appena 12,8 milioni di ettari proprio a


Leggi tutto: https://www.agrifoodtoday.it/ambiente-clima/consumo-suolo-cemento.html


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Articoli correlati

Uno “smartwatch” per le mucche raccoglierà dati sul benessere animale

Uno “smartwatch” per le mucche raccoglierà dati sul benessere animale

Scienziati cinesi hanno sperimentato dispositivi che sfruttano l'energia cinetica per monitorare salute, capacità...
Le Ong accusano l’Italia: “Vuole affossare il nuovo regolamento di riduzione dei pesticidi”

Le Ong accusano l’Italia: “Vuole affossare il nuovo regolamento di riduzione dei pesticidi”

Le associazioni sostengono che il ministro Lollobrigida chiederà di rinviare la norma che prevede maggiori restrizioni…
Perché dovremmo cucinare di più il miglio, il cereale privo di glutine celebrato dalla Fao

Perché dovremmo cucinare di più il miglio, il cereale privo di glutine celebrato dalla Fao

È adatto ai celiaci e più resiliente ai cambiamenti climatici, dato che cresce anche in terreni…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.