Notte di San Giovanni: la spiaggia di Malaga ricoperta di spazzatura dopo i festeggiamenti è l’emblema della nostra inciviltà

Tonnellate di spazzatura riempiono le spiagge di Malaga, in Spagna, dopo la notte di San Juan: un’immagine che purtroppo è diventata tradizionale esattamente come la celebrazione di uno dei momenti più magici dell’estate. Di fatto, sono un po’ di anni, oramai, che qui è soprattutto la spiaggia della Malagueta a essere diventata meta di feste...

La notte di San Giovanni è una vera e propria tradizione a Malaga, in Spagna, dove il santo viene celebrato con tanto di falò e fuochi pirotecnici. Ma ogni anno le spiagge sono messe a dura prova dall’inciviltà di chi vi si riversa

Tonnellate di spazzatura riempiono le spiagge di Malaga, in Spagna, dopo la notte di San Juan: un’immagine che purtroppo è diventata tradizionale esattamente come la celebrazione di uno dei momenti più magici dell’estate. Di fatto, sono un po’ di anni, oramai, che qui è soprattutto la spiaggia della Malagueta a essere diventata meta di feste notturne e simbolo del divertimento in Andalusia.

Ma le immagini che ci arrivano oggi, dopo i festeggiamenti della notte di San Giovanni, sono decisamente scioccanti: ovunque bottiglie di alcol, bicchieri, sacchetti di plastica e rifiuti d’ogni sorta a coprire completamente la sabbia.

Leggi anche: San Giovanni: la notte delle streghe e la raccolta delle erbe, significato e tradizioni

Un fenomeno che denota tutta la nostra inciviltà e che – nonostante i moniti a comportarsi bene da parte delle autorità


Leggi tutto: https://www.greenme.it/ambiente/notte-di-san-giovanni-la-spiaggia-di-malaga-ricoperta-di-spazzatura-dopo-i-festeggiamenti-e-lemblema-della-nostra-incivilta/


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.