• 10 Agosto 2022
  • No Comment

La funzione Mimetizza della Gomma magica è arrivata anche su Pixel 6 e Pixel 6 Pro

La funzione Mimetizza della Gomma magica è arrivata anche su Pixel 6 e Pixel 6 Pro

Google ha esteso la funzione Mimetizza della Gomma magica lanciata con il Pixel 6a che al Pixel 6 e Pixel 6 Pro, con la quale è possibile “nascondere” degli oggetti della foto cambiandone il colore.

Dopo aver scattato una foto, sia dall’anteprima dell’app stessa sia da Google Foto è possibile usare la funzione Mimetizza che si trova nel sottomenu di regolazione della Gomma magica.

Cambiare colore agli oggetti per farli “sparire”

Se con la Gomma magica si possono eliminare parti dell’immagine in modo che la loro cancellazione sia sostituita in modo coerente con elementi adattati alla scena, con Mimetizza non si cancella niente ma si cambia colore agli oggetti.

È una funzione che serve a ridurre il protagonismo di oggetti con tonalità di colore che distrarrebbero dal soggetto principale. Mimetizza quindi cerca di armonizzare il colore dell’oggetto o della parte selezionato con i colori che lo circondano.

Nella foto di esempio abbiamo “dipinto” con il dito la facciata della casa, che quindi Mimetizza ha convertito da marrone a verde, come il campo sullo sfondo. In questo caso la scelta artistica è infelice, ma è servita a mostrare le capacità della funzione.

Apri originale

Articoli correlati

Cantine a Milano – Milano

Cantine a Milano – Milano

Cantine a Milano Via Bergamo, 8 – 20135 Milano Tel. 02/45545389 Sito Internet: www.mi-cant.com Tipologia: enoteca…
Pd, ultime manovre tra big indecisi e incubo scissione: occhi puntati sul derby Bonaccini-Schlein

Pd, ultime manovre tra big indecisi e incubo scissione: occhi puntati sul derby Bonaccini-Schlein

Il Pd passa alla conta interna dei candidati con l’incubo scissione che incombe dall’alto e minaccia…
Il monaco buddista di 119 anni che descrisse la sua esperienza con gli UFO

Il monaco buddista di 119 anni che descrisse la sua esperienza con gli UFO

Cosa hanno in comune i monaci buddisti con gli UFO? Beh, in realtà nient’altro che un…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.