E se la strada per la decarbonizzazione fosse proprio sotto i nostri piedi?

Oltre ai lombrichi, alle rocce e agli scheletri occasionali, sotto i nostri piedi si trova una gigantesca batteria. A differenza delle infiammabili batterie agli ioni di litio, questa è perfettamente stabile, gratuita e pronta per essere sfruttata in modo sostenibile: la Terra stessa. Recentemente, l’azienda Eversource Energy ha inaugurato a Framingham, Massachusetts, USA il primo...

Sfruttare l’energia geotermica, presente nel sottosuolo, rappresenta una soluzione stabile e sostenibile per il riscaldamento e il raffreddamento degli edifici: potrebbe rivoluzionare l’efficienza energetica delle nostre case e contribuire alla decarbonizzazione globale

©Eversource

Oltre ai lombrichi, alle rocce e agli scheletri occasionali, sotto i nostri piedi si trova una gigantesca batteria. A differenza delle infiammabili batterie agli ioni di litio, questa è perfettamente stabile, gratuita e pronta per essere sfruttata in modo sostenibile: la Terra stessa.

Recentemente, l’azienda Eversource Energy ha inaugurato a Framingham, Massachusetts, USA il primo quartiere geotermico del paese gestito da una utility. Hanno perforato dei pozzi profondi circa 200 metri, dove la temperatura delle rocce è di circa 13 gradi Celsius tutto l’anno. Una miscela di acqua e antigelo scorre attraverso i tubi in questi pozzi, assorbendo il calore geotermico e portandolo a 31 case e cinque edifici commerciali. Pompe di calore elettriche utilizzano questa energia per riscaldare o raffreddare le strutture.

L’efficienza della geotermia

Una volta installato un sistema geotermico, gli edifici possono usare il calore dell’acqua pompata dal sottosuolo invece di


Leggi tutto: https://www.greenme.it/ambiente/energia/e-se-la-strada-per-la-decarbonizzazione-fosse-proprio-sotto-i-nostri-piedi/


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.