Vivisezione: abbiamo ucciso quasi 2 mln di animali in 3 anni, il nuovo report sulla sperimentazione che fa riflettere

Erano topi, scimmie, cani, porcellini d’India, conigli, maiali i quasi 2 milioni di animali utilizzati in Italia come cavie nei laboratori e uccisi a conclusione degli esperimenti. 1.933.726 esseri senzienti torturati per la ricerca, per l’istruzione e per la formazione. È quanto emerge dalle statistiche appena apparse sulla Gazzetta Ufficiale, contenenti i numeri esatti degli ...

In Italia la sperimentazione animale continua a far registrare numeri altissimi. Le ultime statistiche rendono noto l’uso e l’uccisione di quasi 2 milioni di cavie per fini scientifici nel periodo 2019-2022.

@belchonock/123rf

Erano topi, scimmie, cani, porcellini d’India, conigli, maiali i quasi 2 milioni di animali utilizzati in Italia come cavie nei laboratori e uccisi a conclusione degli esperimenti. 1.933.726 esseri senzienti torturati per la ricerca, per l’istruzione e per la formazione.

È quanto emerge dalle statistiche appena apparse sulla Gazzetta Ufficiale, contenenti i numeri esatti degli  animali impiegati a fini scientifici in Italia negli anni 2019-2022. I dati sono stati raccolti secondo le modalità previste dalla Direttiva 2010/63/UE dal Ministero della Salute, recepita in Italia con il Decreto Legislativo n.26/2014.

Le tabelle di riferimento sono impressionanti, le cifre altissime con una media di 482mila cavie allevate e abbattute l’anno. Delle vittime della ricerca, inoltre, solo il 28% è usato per fini regolatori, per rispondere a obblighi di legge.

Il report fornisce indicazioni anche sul livello di dolore provato da queste cavie, la gravità delle procedure.


Leggi tutto: https://www.greenme.it/animali/vivisezione-abbiamo-ucciso-quasi-2-mln-di-animali-in-3-anni-il-nuovo-report-sulla-sperimentazione-che-fa-riflettere/


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.