• 25 Novembre 2022
  • No Comment

Tra occupabilità e occupazione c’è di mezzo la povertà

Tra occupabilità e occupazione c’è di mezzo la povertà

di Luigi Oliveri

Egregio Titolare,

torniamo, stancamente forse, a parlare del Reddito di Cittadinanza, eterno argomento principe di ogni dibattito di questi ultimi anni.

Le suggestioni offerte dai media e dal Governo sono tantissime e vanno evidentemente affrontate, a partire dalla principale: l’”occupabilità”

Si tratta, tecnicamente, di un concetto solo amministrativo: è la condizione di chi, risultando privo di lavoro, abbia dichiarato di cercarlo attivamente (entrando così nelle banche dati dei servizi di lavoro pubblico) e di avere una “profilazione” tale da risultare proponibile alle imprese che domandano lavoro.

La situazione del mercato del lavoro

Nel dibattito, invece, l’occupabilità si sta trasformando come la situazione di chi pur essendo potenzialmente idoneo a lavorare (appunto, “occupabile”), tuttavia resta disoccupato, con lo stigma, se percettore di benefici pubblici, Reddito per primo, della mancanza di volontà di lavorare in quanto “divanista”. Molti, mercè una campagna di stampa infinita e del tutto fuorviante sulla mancanza di “stagionali”, sono convinti che data la pressante richiesta di lavoro negli horeca o anche nell’agricoltura è inconcepibile che i percettori del RdC non lavorino; se ciò accade è


Leggi tutto: https://phastidio.net/2022/11/25/tra-occupabilita-e-occupazione-ce-di-mezzo-la-poverta/


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Articoli correlati

I deputati si alzano lo stipendio perché “la vita è più cara”: pioggia di critiche social

I deputati si alzano lo stipendio perché “la vita è più cara”: pioggia di critiche social

Da 11.100 a 12mila euro netti al mese: in bilancio i deputati siciliani si alzano lo…
Maltempo al sud: in arrivo un ciclone pericoloso

Maltempo al sud: in arrivo un ciclone pericoloso

Maltempo al sud: in arrivo un ciclone pericoloso, si tratta di “anomalo evento in formazione nei…
Terremoto in Turchia, blocco cautelativo dei treni nel Sud Italia

Terremoto in Turchia, blocco cautelativo dei treni nel Sud Italia

Dopo il terribile terremoto in Turchia e Siria era partito il blocco cautelativo dei treni nel…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.