• 21 Giugno 2022
  • No Comment

Svezia, condannato Paolo Macchiarini, il chirurgo dei trapianti non autorizzati

Svezia, condannato Paolo Macchiarini, il chirurgo dei trapianti non autorizzati

Il chirurgo Paolo Macchiariani è stato condannato con la condizionale per lesioni personali a uno dei tre pazienti sui cui aveva svolto il trapianto di trachea sintetica biotech una decina di anni fa.

Il pubblico ministero svedese lo aveva accusato di aggressione aggravata contro tre persone, tutte decedute, per avere operato su di loro in modo inappropriato e con spietatezza tra 2011 e il 2014.

Durante tutto il processo, che si è svolto nelle scorse settimane, Macchiarini ha negato qualsiasi illecito penale. Il pm aveva chiesto la condanna di Paolo Macchiarini ad almeno cinque anni di reclusione per, in primo luogo, aggressione aggravata e, in secondo luogo, per lesioni personali nei tre casi. L’aggressione grave richiede l’intenzione, mentre il crimine illecito richiede negligenza. La Corte ritiene invece che debba essere condannato solo per gli interventi sul terzo paziente.

Alla fine del 2010, Macchiarini era stato reclutato come visiting professor presso il Karolinska Institute e il Karolinska University Hospital. Nel 2011 era finito su tutte le prime pagine dei giornali del mondo per aver eseguito il primo trapianto di trachea con cellule staminali presso il principale ospedale svedese. Successivamente, il chirurgo di origini toscane, ritornò sulle prime pagine di quegli stessi giornali per una serie di scandali che lo portarono in disgrazia e che fecero saltare molte teste del Karolinska Institute.

Saltò fuori che Macchiarini aveva imbrogliato sul proprio curriculum professionale, aveva falsificato dati e aveva operato infrangendo limiti etici. Secondo il tribunale distrettuale di Solna, dove sorgono il Karolinska Institute e il Karolinska University Hospital, il reato è grave, perchè gli interventi chirurgici non sono avvenuti secondo scienza e comprovata sperimentazione, ma non esige la reclusione; invece, Macchiarini sarà sottoposto a un periodo di prova per due anni senza supervisione. Se commettesse altri reati, si procederà con una sanzione o verrà prorogato il periodo di prova.

 

Svezia, condannato Paolo Macchiarini, il chirurgo dei trapianti non autorizzati

Articoli correlati

Nord Stream, l’esplosivista Coppe al “Secolo”: forse tritolo, T4 o pentrite. I sismografi possono dircelo

Nord Stream, l’esplosivista Coppe al “Secolo”: forse tritolo, T4 o pentrite. I sismografi possono dircelo

Il maggior esperto italiano di esplosivi, il geominerario di Parma Danilo Coppe, autore, fra l’altro dell’abbattimento…
Nord Stream, la Svezia trova tracce di esplosivo. E il Cremlino risponde

Nord Stream, la Svezia trova tracce di esplosivo. E il Cremlino risponde

È ufficiale, anche se era difficile sospettare il contrario: la rottura dei gasdotti Nord Stream è…
Nord Stream, La Svezia ammette: tracce di esplosivo, è stato un attentato

Nord Stream, La Svezia ammette: tracce di esplosivo, è stato un attentato

Dietro l’incidente al gasdotto Nord Stream che portava il gas dalla Russia in Europa permettendo un…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.