• 28 Novembre 2022
  • No Comment

Sorpresa, sondaggio di “Repubblica” promuove la parola “merito”: piace a 8 italiani su 10

Sorpresa, sondaggio di “Repubblica” promuove la parola “merito”: piace a 8 italiani su 10

Sorpresa: agli italiani il concetto di “merito piace. E il fatto che la scuola sia tornata a metterlo sugli scudi incrocia il favore di 8 cittadini su 10. Inoltre, sorpresa tra le sorprese, a certificarlo non è un foglio compiacente con il governo bensì l’agguerritissima Repubblica, che in tal senso ha pubblicato un sondaggio di Ilvo Diamanti. «Il principio del “merito nella scuola” – scrive il sociologo – suscita reazioni favorevoli presso gran parte degli intervistati. In effetti, 7 su 10 – e oltre in alcuni casi – pensano che abbia effetti positivi sulla preparazione degli insegnanti (74%), sulla connessione tra scuola e lavoro (73%) e sulla formazione degli studenti (70%)».

Il concetto di merito evoca prospettive positive

Ma è largamente maggioritaria anche la percentuale (63%) di chi considera il merito strettamente imparentato anche alla giustizia sociale, cioè l’esatto contrario di quel che va dicendo l’opposizione. Otto intervistati su 10, infine, ritengono che applicare il principio del merito significhi «consentire a chi ottiene buoni risultati di avere maggiori opportunità nella vita, indipendentemente dalla famiglia di provenienza». Anche in questo è evidente la distanza che separa il convincimento profondo degli italiani dalle parole d’ordine distribuite dalla sinistra presso le giovani generazioni al fine di boicottare la scelta del governo di integrare appunto con la parola “merito” la definizione del Ministero dell’Istruzione. In pratica, è come se l’opposizione avesse istigato gli studenti a protestare contro e stessi e il loro futuro.

LEGGI ANCHE

Sinistra in ritardo

E se è vero, come scrive lo stesso Diamanti, che le parole a volte non servono solo a definire la realtà, ma anche a produrla, non v’è dubbio che la scelta del governo Meloni di ribattezzare il Ministero dell’Istruzione aggiungendovi il riferimento al merito ha avuto l’effetto di innescare


Leggi tutto: https://www.secoloditalia.it/2022/11/sorpresa-sondaggio-di-repubblica-promuove-la-parola-merito-piace-a-8-italiani-su-10/


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Articoli correlati

Salvini: “Sanità? Viterbo non ha la dignità di altre province. Rifiuti? Pagate una Tari altissima per avere i cinghiali al posto degli spazzini”

Salvini: “Sanità? Viterbo non ha la dignità di altre province. Rifiuti? Pagate una Tari altissima per…

Bordate del ministro all'amministrazione uscente. Il leader della Lega chiude la campagna del partito e si…
INTERVISTA | Regionali, D’Amato: “Con me il Lazio sarà leader in Italia. Rocca è il mondo antico che ci ha mandati in default”

INTERVISTA | Regionali, D’Amato: “Con me il Lazio sarà leader in Italia. Rocca è il mondo…

Il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione intervistato in vista delle elezioni del 12 e…
Elezioni regionali | Giulio Marini (FI): “Il rilancio della Tuscia parta dalla viabilità verso Roma”

Elezioni regionali | Giulio Marini (FI): “Il rilancio della Tuscia parta dalla viabilità verso Roma”

Incontro pubblico del candidato consigliere regionale con l'associazione La Tuscia nel cuore

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.