• 18 Giugno 2022
  • No Comment

Sardegna, motociclista milanese sfreccia a 174 km/h sui tornanti: fermato dopo maxi inseguimento

Sardegna, motociclista milanese sfreccia a 174 km/h sui tornanti: fermato dopo maxi inseguimento

di Redazione Cronache

L’uomo, 30 anni, è stato rincorso dalla Polstrada di Lanusei lungo la Statale 125 Orientale sarda per ben 12 chilometri. Aveva la patente scaduta

Non gli sarà sembrato vero di poter divertirsi con la sua moto lungo i tornanti dell’Orientale sarda, la Strada Statale 125 amata dai centauri di tutto il mondo. Peccato che, preso dall’entusiasmo, si sia dimenticato di tenere d’occhio il contachilometri. Alla polizia c’è voluto un inseguimento di 12 chilometri per raggiungere il motociclista, che aveva sfrecciato davanti al telelaser a 174 chilometri orari, quasi il triplo dei 60 fissati dal conide della strada in quel tratto specifico.

Aveva la patente scaduta

Il conducente è un milanese di trent’anni che non si era fermato all’Alt. È stato bloccato da un equipaggio del distaccamento della Stradale di Lanusei: aveva anche la patente scaduta. La sua moto, una Honda Vfr 1200, gli è stata sequestrata e lui è stato denunciato.

Sardegna, motociclista milanese sfreccia a 174 km/h sui tornanti: fermato dopo maxi inseguimento

Articoli correlati

Sardegna bianca, il colore della libertà: viaggio nell’isola della vita come era prima

Sardegna bianca, il colore della libertà: viaggio nell’isola della vita come era prima

Da tre settimane si cena al ristorante fino alle 23,30. E stanno per riaprire teatri e…
Sla, Roberto Sanna è morto come aveva deciso: il suicidio assistito in una clinica svizzera

Sla, Roberto Sanna è morto come aveva deciso: il suicidio assistito in una clinica svizzera

L’uomo, 34 anni di Pula, nel Cagliaritano, si era ammalato meno di un anno fa. Con…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.