• 23 Agosto 2022
  • No Comment
  • 40

Risuonano a Gangi le chitarre dei Qu4ttro

Risuonano a Gangi le chitarre dei Qu4ttro

Il 27 agosto le chitarre di Manfredi Tumminello, Claudio Terzo, Umberto Porcaro e Ferdinando Moncada risuoneranno a Gangi (PA), nella piazza del Borgo dei Borghi 2014.

Sarà un mix di atmosfere il concerto del gruppo “Quattro” che si terrà a Gangi il prossimo 27 agosto. La piazza Popolo, sulla quale domina il Palazzo Comunale e la torre dei Ventimiglia della Chiesa Madre, farà da culla al sound armonico e frizzante delle chitarre di Manfredi Tumminello, Claudio Terzo, Umberto Porcaro e Ferdinando Moncada.

Quattro voci, quattro chitarre acustiche e quattro modi di essere artista. 4 Front-man, ognuno con un proprio genere, la cui passione comune è la chitarra, veterani dei palchi da solisti o con le rispettive band, che oggi si sono messi assieme per dare vita ad uno spettacolo vivace e frizzante, ricco di virtuosismi musicali, che nasce dall’accurata selezione dei brani che i quattro musicisti eseguono in chiave totalmente acustica e in polifonia vocale.

Le loro sonorità si alternano e si accompagnano fino a diventare un’unica chitarra e una sola voce. Ogni loro esibizione trasmette energia, magia, atmosfera e calore che si fonderà con la bellezza del centro storico del Borgo dei Borghi (2014).  Il loro spettacolo è anche un progetto, prodotto da Georgia Lo Faro Eventi e ASC Production, che a breve diventerà anche un CD che suggellerà la collaborazione tra Manfredi Tumminello, Claudio Terzo, Umberto Porcaro, Ferdinando Moncada.

Claudio Terzo

Nel 1997 si classifica primo alle audizioni della scuola Open Jazz Orchestra di Mimmo Cafiero. Frequenta la scuola per tre anni esibendosi nell’orchestra in giro per l’Italia. Successivamente, entra a far parte dei Tinturia come chitarrista e corista insieme a Lino Costa. Nel 2008 Claudio dà vita ai Tre Terzi, band palermitana, con un repertorio che spazia dal Rhythm and Blues, al rock anni ‘70 hanno già un disco all’attivo e uno in lavorazione. Nel 2016 Claudio fonda un’etichetta discografica dal nome Patridà Records che nel 2015 rappresenta Beatrice Visconti a Sanremo.

Manfredi Tumminello

Ha girato il mondo con la sua chitarra. Dopo il conservatorio di Palermo, fondamentale per la sua formazione è stata Bologna, dove ha collaborato con vari artisti dell’entourage emiliano e lombardo tra cui Federico Poggipollini, Andrea Nardinocchi, Pier Foschi (Jovanotti) e soprattutto Michele Centonze, produttore e storico chitarrista di Jovanotti, Elisa, Mietta, Luciano Pavarotti, direttore artistico del “Pavarotti and friends”, incontro che si rivela fondamentale per la sua crescita professionale e artistica come sessione live musician. A Londra entra in contatto con gli ambienti più soul della capitale britannica frequentando tutti i locali storici e le jam più tradizionali. Si esibisce per la BBC per il programma televisivo “Matt Lucas Awards”, collabora con numerose band e dj locali come live e session musician, per poi tornare in Italia ed entrare a far parte della band dell’artista ennese Mario Incudine, con cui collabora come chitarrista andando in giro per l’Europa.

Umberto Porcaro

È un esponente della scena blues contemporanea in Italia e in Europa. Nel 2001 decide di fondare la sua prima Band, “Umberto Porcaro & Roller Coaster” e il suo esordio ufficiale coincide con l’uscita del suo primo album “You belong to me”. Negli anni a seguire, vince le selezioni per “Obiettivo blues in”, al Pistoia Blues Festival, riuscendo nell’impresa di essere “primo artista siciliano nella storia del festival”, dividendo la scena con artisti del calibro di BB.King, Buddy Guy, Robben Ford, Roy Rogers, Canned Heat, The Blues Band. Nel 2005, esce il secondo album, “Burn the day away”, riscontrando un grande successo nella discografia e nella stampa nazionale e internazionale.

Ferdinando Moncada

Si avvicina alla chitarra inizialmente da autodidatta, ma ben presto, affascinato dallo strumento, comincia a prendere lezioni presso il Brass Group di Palermo con il Maestro Francesco Buzzurro. Durante gli anni milita in diverse formazioni e collabora con diversi musicisti dell’area palermitana esibendosi per lo più dal vivo. Con la scrittrice e cantante di musica popolare Sara Favarò registra i due dischi “Un fiore per rosa” e “Tulì, Tulì, Tulì”. Con il cantautore madonita Moffo Biografie Schimmenti porta avanti il progetto Libere Note che culmina nel disco, “Cantico d’Amore”. Nel corso degli anni ha atteso corsi e lezioni private con Robben Ford, Greg Koch, Guthrie Govan, Fabio Mariani, Simone Gianlorenzi, Ettore Gentile, Andrea Avena, Alberto Parmegiani, Greg Burke, Kurt Rosenwinkel e molti altri. Insieme a Claudio Terzo fa parte del gruppo Tre Terzi sono il nucleo storico dei Tre Terzi.

Risuonano a Gangi le chitarre dei Qu4ttro

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.