Rimuovere i Pfas dal sangue in tempi record? Ora è possibile grazie all’invenzione di un medico italiano 

Come sappiamo, i PFAS – noti anche come “inquinanti eterni” – sono onnipresenti. Non solo in oggetti di uso comune, dalle padelle ai vestiti, ma sono presenti anche nel nostro organismo . Queste sostanze perfluoroalchiliche e polifluoroalchiliche contaminano silenziosamente persino il nostro sangue, ma almeno da quest’ultimo è possibile rimuoverlo. Come? Grazie a un sistema...

Rimuovere i pericolosi Pfas dal sangue umano è possibile grazie a delle speciali cartucce assorbenti: vi illustriamo l’invenzione italiana che permette di eliminare gli inquinanti eterni nel giro di un paio di ore

@Canva

Come sappiamo, i PFAS – noti anche come “inquinanti eterni” – sono onnipresenti. Non solo in oggetti di uso comune, dalle padelle ai vestiti, ma sono presenti anche nel nostro organismo . Queste sostanze perfluoroalchiliche e polifluoroalchiliche contaminano silenziosamente persino il nostro sangue, ma almeno da quest’ultimo è possibile rimuoverlo.

Come? Grazie a un sistema messo a punto da un gruppo di studiosi italiani dell’Istituto internazionale di ricerca sulle malattie renali (IRRIV), diretto dal professor Claudio Ronco, specializzato in nefrologia.

Leggi anche: PFAS: sostanze chimiche dannose trovate nel sangue delle donne incinte

Un metodo semplice ed efficace

Il team di esperti ha creato delle speciali cartucce che riescono ad assorbire i Pfas dal sangue, il cui funzionamento è stato illustrato in uno studio – apparso sulla rivista Nephrology Dialysis Transplantation. L’idea è venuta in mente al dottor Ronco, che si è ispirato


Leggi tutto: https://www.greenme.it/salute-e-alimentazione/rimuovere-i-pfas-dal-sangue-invenzione-medico-italiano/


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.