Questo è il ghiacciaio più lungo d’Europa da vedere prima che scompaia del tutto

L’Aletsch è minacciato dai cambiamenti climatici, con una significativa riduzione della sua massa e lunghezza negli ultimi decenni. Visitarlo oggi significa non solo ammirare una straordinaria opera della natura, ma anche riflettere sulle urgenti questioni ambientali del nostro tempo. Cosa sta succedendo al ghiacciaio più lungo d’Europa? Il Ghiacciaio dell’Aletsch sta subendo un rapido scioglimento...

Il Ghiacciaio dell’Aletsch sta subendo un rapido scioglimento a causa del riscaldamento globale. Questo fenomeno è iniziato con l’avvento delle rivoluzioni industriali, quando l’aumento delle emissioni di gas serra ha iniziato a influenzare negativamente il clima del pianeta. Gli scienziati stimano che il ghiacciaio si stia ritirando di circa 50 metri all’anno, e si presume che, se il trend continuerà, alla fine di questo secolo potrebbe scomparire completamente.

Il Ghiacciaio è profondo fino a 800 metri ed è formato da circa 10 miliardi di tonnellate di ghiaccio. Se si sciogliesse completamente, rilascerebbe abbastanza acqua da fornire un litro al giorno per ogni persona del pianeta per almeno tre anni e mezzo.

Un aneddoto storico racconta che circa due secoli fa, gli abitanti locali erano preoccupati che il ghiacciaio crescesse troppo e diventasse pericoloso. Si dice che andarono addirittura dal papa per chiedere che smettesse di ingrandirsi. Oggi, invece, la preoccupazione è che si stia sciogliendo troppo rapidamente.

Come raggiungere il Ghiacciaio dell’Aletsch?

Per visitare il Ghiacciaio dell’Aletsch, si può partire da località come Fiesch o Betten. Da qui, è


Leggi tutto: https://www.greenme.it/viaggi/europa/questo-e-il-ghiacciaio-piu-lungo-deuropa-da-vedere-prima-che-scompaia-del-tutto/


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.