• 19 Novembre 2022
  • No Comment

“Meloni? Con quello sguardo, sembra che voglia morderti…”. Le gratuite offese del genitore uno Nichi Vendola

“Meloni? Con quello sguardo, sembra che voglia morderti…”. Le gratuite offese del genitore uno Nichi Vendola

Sorrisetto sardonico e fare teatrale, l’icona della sinistra e musa Lgbt, Nichi Vendola, ricompare sul radar dei media giusto il tempo per tornare a indossare i logori panni del guastatore di turno. Dell’incursore che, tra palco e realtà, torna alla ribalta per sputare il solito veleno e l’ultima delirante sentenza, vergata a suon di insulti, contro il premier in carica, Giorgia Meloni. Poi, tra “psico-drammi personali” – «Genitore 1 e genitore 2 sui documenti di mio figlio? Tra me e mio marito c’è una gerarchia drammatica in queste definizioni» – e un de profundis intonato al Pd, accorda una pseudo-sviolinata a Elly Schlein, Bonaccini e De Micheli. Ma andiamo con ordine.

Sproloquio a suon di offese di Nichi Vendola contro Giorgia Meloni

Nichi Vendola, uscito dalla porta della politica con una condanna per concussione sul groppone per il caso ex-Ilva, torna sulla scena mediatica con l’ospitata di ieri a Un giorno da pecora su Rai Radiouno, ospite di Geppi Cucciari e Giorgio Lauro. L’intento è fare capolino dalle quinte del suo spettacolo teatrale: una rivisitazione in versi sui temi d’attualità a lui più cari, a cui l’ex leader di Sinistra ecologia e libertà affida una sorta di monologo social su sovranismo. Razzismo. Maschilismo. Migranti e dintorni. L’esito, come facilmente immaginabile, si trasforma nell’ennesima tirata contro il centrodestra e l’ultima delirante intemerata contro Giorgia Meloni.

LEGGI ANCHE

Un assolo inverecondo in cui Nichi Vendola mescola risentimento militante e bodyshaming

Un assolo inverecondo che mescola risentimento militante e bodyshaming in un siparietto al vetriolo recitato a soggetto, rispondendo provocatoriamente alla domanda di rito sul premier in carica. «Mi inquietava nella fisionomia a causa della sua predisposizione all’attacco che aveva nella postura delle pupille», mima con tanto di gestualità grezza il 64enne sul conto


Leggi tutto: https://www.secoloditalia.it/2022/11/meloni-con-quello-sguardo-sembra-che-voglia-morderti-le-gratuite-offese-del-genitore-uno-nichi-vendola/


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Articoli correlati

Salvini: “Sanità? Viterbo non ha la dignità di altre province. Rifiuti? Pagate una Tari altissima per avere i cinghiali al posto degli spazzini”

Salvini: “Sanità? Viterbo non ha la dignità di altre province. Rifiuti? Pagate una Tari altissima per…

Bordate del ministro all'amministrazione uscente. Il leader della Lega chiude la campagna del partito e si…
INTERVISTA | Regionali, D’Amato: “Con me il Lazio sarà leader in Italia. Rocca è il mondo antico che ci ha mandati in default”

INTERVISTA | Regionali, D’Amato: “Con me il Lazio sarà leader in Italia. Rocca è il mondo…

Il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione intervistato in vista delle elezioni del 12 e…
Elezioni regionali | Giulio Marini (FI): “Il rilancio della Tuscia parta dalla viabilità verso Roma”

Elezioni regionali | Giulio Marini (FI): “Il rilancio della Tuscia parta dalla viabilità verso Roma”

Incontro pubblico del candidato consigliere regionale con l'associazione La Tuscia nel cuore

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.