• 24 Novembre 2022
  • No Comment

Manovra, Giorgetti: “A fine marzo nuove misure contro il caro-energia e aiuti più mirati alle famiglie”

Manovra, Giorgetti: “A fine marzo nuove misure contro il caro-energia e aiuti più mirati alle famiglie”

A fine marzo, in vista della predisposizione del Programma di Stabilità 2023, il Governo rivaluterà la situazione e, se necessario, attuerà nuove misure di contrasto al caro energia utilizzando prioritariamente eventuali entrate aggiuntive e risparmi di spesa che si manifestassero nei primi mesi dell’anno”. Così il ministro dell’Economia Giancarlo Giorgetti scrive ne Documento programmatico di Bilancio che è stato inviato alla Commissione Europea e al Parlamento italiano. “La legge di bilancio per il 2023 – ha dichiarato il ministro dell’Economia – contiene anche numerose misure di politica economica coerenti con la strategia di medio termine del Governo; misure che dotate di autonoma copertura non impatteranno negativamente sull’indebitamento netto. Ciò a testimonianza dell’impegno del Governo a conseguire un equilibrio tra sana gestione della finanza pubblica e rilancio della crescita economica in chiave sostenibile e, nella convinzione che questo possa produrre effetti positivi anche sul differenziale di rendimento sui titoli di Stato“.

Manovra, Giorgetti: “Equilibrio tra sana gestione della finanza pubblica e crescita”

“Gli interventi che il Governo ha adottato e che saranno contenuti nella prossima manovra si connotano per un approccio mirato e temporaneo in coerenza con le Raccomandazioni che la Commissione europea, nel dare il via al Semestre europeo 2023, ha rivolto all’Area dell’euro”, ha aggiunto  Giorgetti nel Dpb che è stato inviato alla Commissione Europea e al Parlamento italiano. “Un approccio ‘mirato’ significa che, sebbene la politica di mitigazione del costo dell’energia si rivolga a tutti i cittadini e a tutte le imprese, una quota significativa delle risorse messe è volta a sostenere le fasce più deboli della popolazione e quelle imprese che si trovano in maggiore difficoltà; non potendo traslare sui prezzi i forti aumenti dei costi a fronte di una concorrenza internazionale che gode di costi dell’energia e dei


Leggi tutto: https://www.secoloditalia.it/2022/11/manovra-giorgetti-a-fine-marzo-nuove-misure-contro-il-caro-energia-e-aiuti-piu-mirati-alle-famiglie/


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Articoli correlati

Pd, ultime manovre tra big indecisi e incubo scissione: occhi puntati sul derby Bonaccini-Schlein

Pd, ultime manovre tra big indecisi e incubo scissione: occhi puntati sul derby Bonaccini-Schlein

Il Pd passa alla conta interna dei candidati con l’incubo scissione che incombe dall’alto e minaccia…
Di Maio non si arrende, vuole convincere gli sceicchi: con chi è stato visto perorare la sua poltrona

Di Maio non si arrende, vuole convincere gli sceicchi: con chi è stato visto perorare la…

Di Maio non si rassegna e continua a dare una caccia sfrenata alla tanto agognata poltrona.…
Dialoghi sul Mediterraneo, Meloni: ci vuole più Europa. Non possiamo gestire da soli i flussi

Dialoghi sul Mediterraneo, Meloni: ci vuole più Europa. Non possiamo gestire da soli i flussi

Interdipendenza, resilienza, cooperazione: sono i tre punti cardine attorno a cui ruota il discorso che il…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.