• 23 Novembre 2022
  • No Comment

Inquinano troppo, l’Olanda vuole pagare gli allevamenti per farli chiudere

Inquinano troppo, l’Olanda vuole pagare gli allevamenti per farli chiudere

Pagare le aziende agricole per non farle più lavorare. Questo in sintesi l’approccio che il governo olandese intende adottare nei confronti degli agricoltori per evitare che continuino ad inquinare. L’obiettivo ultimo è quello di tutelare le aree sensibili dal punto di vista ambientale. La strategia rientra nel piano da 25 miliardi di euro che i Paesi Bassi hanno deciso di investire per ridurre drasticamente le emissioni di azoto, decisamente eccessive in un territorio molto ridotto e pieno di allevamenti intensivi. Il piano finora è stato duramente contrastato dagli agricoltori, che nei mesi scorsi hanno protestato in massa, occupando le autostrade, appiccando incendi e attaccando le case dei ministri. Una mobilitazione tale da attirare il sostegno della destra europea. L’impatto delle manifestazioni ha indotto alle dimissioni il ministro dell’agricoltura Henk Staghouwer, dopo solo nove mesi di incarico.

Bonus o pene più severe

Al momento si tratta ancora solo di un progetto, ma la stampa olandese anticipa che la decisione finale è attesa già per questo venerdì 25 novembre. L’intento è pagare gli agricoltori che operano in prossimità di aree sensibili dal


Leggi tutto: https://www.agrifoodtoday.it/ambiente-clima/olanda-paga-agricoltori-chiudere.html


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Articoli correlati

Reti ‘piccanti’ per evitare che i delfini rubino il pesce, ma loro sono più furbi

Reti ‘piccanti’ per evitare che i delfini rubino il pesce, ma loro sono più furbi

Esperimento in Grecia con la capsaicina, utilizzata già in ambito agricolo per evitare i danni alle…
La baguette iscritta tra i patrimoni dell’Unesco

La baguette iscritta tra i patrimoni dell’Unesco

Crosta croccante e mollica morbida le caratteristiche di questo pane tipico della Francia. Premiate le competenze…
Agricoltori contro i produttori di fertilizzanti: “Speculano sulla crisi e l’Ue li protegge”

Agricoltori contro i produttori di fertilizzanti: “Speculano sulla crisi e l’Ue li protegge”

Secondo le accuse approfitterebbero di prezzi alle stelle e aiuti di Stato. Coltivatori chiedono mercato trasparente,…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.