Incidenti auto in Europa: -1% di vittime, lontano l’obiettivo 2030

Incidenti auto in Europa nel 2023: i numeri attuali e gli ostacoli da superare per raggiungere l'obiettivo di dimezzare le vittime entro il 2030

Come è noto, l’Unione Europea ha fissato l’obiettivo di dimezzare il numero delle vittime della strada entro il 2030, rispetto ai numeri del 2019. Tuttavia il traguardo resta molto lontano e, a questo punto, difficilmente realizzabile. Nel 2023, infatti, ci sono stati 20.418 decessi sulle strade dell’UE, in diminuzione del -1% rispetto al 2022. Un dato positivo, quindi, ma ben al di sotto della riduzione annuale del -6,1% che sarebbe necessaria per raggiungere l’obiettivo della riduzione del 50% di vittime nel 2030. Quel che è peggio è che secondo il 18° Road Safety Performance Index Report stilato da ETSC (European Transport Safety Council), solo 18 dei 32 Paesi monitorati hanno registrato un calo dei morti per incidenti d’auto nel 2023 rispetto al 2022. Molto bene Malta con una riduzione del -38%, seguita da Lussemburgo con il -27% e Belgio e Ungheria con il -11%. Malissimo Lituania e Lettonia che nel 2023 hanno visto aumentare il numero di vittime della strada rispettivamente del +33% e del +26%.

INCIDENTI AUTO IN EUROPA: DAL 2019 AL 2023 VITTIME DIMINUITE SOLO DEL -10%

La situazione


Leggi tutto: https://www.sicurauto.it/news/attualita-e-curiosita/incidenti-auto-in-europa-1-di-vittime-lontano-lobiettivo-2030/


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.