Gatto sacro di Birmania: tutto quello che c’è da sapere prima di adottarne uno

Il gatto sacro di Birmania, conosciuto generalmente anche con il nome Birmano, è un gatto elegante, dallo sguardo profondo e vispo e un pelo folto da favola. Il suo aspetto è regale, raffinato e affascinante, ma è il suo carattere a stregare ancor di più le famiglie. Questo gatto ha un’indole molto affettuosa, in più...

Che aspetto ha il gatto sacro di Birmania? Come riconoscere un birmano? Qual è il carattere di questo felino dal pelo folto e setoso? Tutto quello che c’è da sapere sul gatto sacro di Birmania, alla scoperta di una razza felina maestosa e tuttora avvolta da mistero

Il gatto sacro di Birmania, conosciuto generalmente anche con il nome Birmano, è un gatto elegante, dallo sguardo profondo e vispo e un pelo folto da favola. Il suo aspetto è regale, raffinato e affascinante, ma è il suo carattere a stregare ancor di più le famiglie.

Questo gatto ha un’indole molto affettuosa, in più la sua gestione risulta relativamente facile. Ma com’è fatto un gatto sacro di Birmania? Quali sono le caratteristiche distintive di questo meraviglioso felino? Che carattere ha il gatto sacro di Birmania e di che malattie soffre?

Conosciamo approfonditamente questa razza felina magnifica, ripercorrendo la sua storia e scoprendo i suoi tratti più tipici. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul gatto sacro di Birmania o Birmano per potersene prendere cura al meglio in famiglia.


Leggi tutto: https://www.greenme.it/animali/gatti/gatto-sacro-di-birmania-razze/


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.