• 27 Giugno 2022
  • No Comment
  • 29

Fondi su BTC vedono maggiori deflussi “con ampio margine”

Fondi su BTC vedono maggiori deflussi “con ampio margine”

DISCLAIMER

Fonte: AdobeStock / Yevgen Kotyukh

I dati della società di investimento di asset digitali CoinShares mostrano che la scorsa settimana i fondi di investimento basati su Bitcoin (BTC) e crypto hanno registrato deflussi di 423 milioni di dollari, segnando i maggiori deflussi settimanali registrati “con un ampio margine“.

Secondo l’ultimo aggiornamento di CoinShares, i grandi deflussi si sono concentrati esclusivamente sui fondi su BTC, con 453 milioni di dollari di capitale che lasciavano questi fondi. I fondi sostenuti da altri asset digitali come ethereum (ETH) e cardano (ADA) hanno registrato afflussi per la settimana.

Fondi su BTC registrano afflussi per 28 milioni USD

Gli afflussi verso i fondi su ETH sono arrivati dopo deflussi relativamente ampi di 70 milioni di USD visti la settimana prima. La stessa settimana, i fondi su BTC hanno

CoinShares ha affermato che la stragrande maggioranza dei deflussi dai fondi su bitcoin nell’ultimo rapporto è avvenuta il 17 giugno, ma è apparsa nei dati della scorsa settimana a causa di “ritardi di segnalazione”.

Commentando i notevoli deflussi, il rapporto afferma che “quasi tutti gli afflussi da inizio anno” in fondi su bitcoin sono stati ora cancellati, lasciando il totale di asset gestite dai fondi su bitcoin a 24,5 miliardi di dollari. Inoltre afferma che questo è il “punto più basso dall’inizio del 2021”.

Secondo il rapporto, a livello regionale, i deflussi provenivano quasi esclusivamente dagli exchange canadesi e da uno specifico fornitore anonimo.

“I deflussi si sono verificati il 17 giugno, ma si sono riflessi nei dati della scorsa settimana a causa dei ritardi nei rapporti commerciali e probabilmente responsabili del calo di bitcoin a 17.760 USD quel fine settimana. L’eliminazione dei deflussi di 493 milioni di USD rivela che altri fornitori hanno visto afflussi aggregati per un totale di 70 milioni di USD, evidenziando un sentiment altamente polarizzato tra gli investitori di asset digitali”, hanno affermato gli autori del rapporto.

Lancio dell’ETF short su Bitcoin

Notevole anche sui dati della scorsa settimana è l’afflusso di 15,3 milioni di USD nella categoria “Bitcoin Short”. Gli afflussi sono dovuti al lancio del soprannominato Short Bitcoin Strategy ETF (BITI) di ProShares, il primo exchange-traded fund (ETF) short su bitcoin negli Stati Uniti.

Il nuovo ETF è stato lanciato sulla borsa NYSE Arca il 21 giugno, ma ha visto un inizio relativamente lento in termini di volume di trading.

 

Fondi su BTC vedono maggiori deflussi “con ampio margine”

Leggi tutto: https://it.cryptonews.com/news/bitcoin-funds-see-largest-outflows-on-record-by-a-wide-margin-coinshares-it.htm

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.