• 14 Novembre 2022
  • No Comment

Fazzolari: «Dalla crisi con la Francia è emerso il cortocircuito sui migranti. Ora si cambia impostazione»

Fazzolari: «Dalla crisi con la Francia è emerso il cortocircuito sui migranti. Ora si cambia impostazione»

Non un «cigno nero, ossia un evento inaspettato», ma un governo a «tutela dell’interesse nazionale» a lungo atteso dagli italiani e candidato a diventare «il primo volo di una nidiata di governi altrettanto rappresentativi anche nel resto d’Europa». È il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega all’Attuazione del programma, Giovanbattista Fazzolari, a chiarire che il percorso intrapreso dal governo Meloni non solo non rischia di isolare l’Italia in Europa, ma ha tutte le carte in regola per diventare un modello. Il modello di un governo che «antepone l’interesse della collettività a quello delle consorterie». Un discorso che vale nel campo economico, come per la crisi dei migranti, che proprio nello scontro con la Francia ha fatto esplodere un «cortocircuito», rispetto al quale la soluzione non può che essere un «cambio di impostazione» a livello europeo.

Fazzolari spiega il «cortocircuito» emerso con la reazione di Parigi sui migranti

Fazzolari, intervistato da Libero, ha ribadito lo stupore per la reazione francese sul caso della Ocean Viking, sottolineando che non ha riguardato solo il governo. «A dire il vero tutti in Italia sono rimasti stupiti. Neanche a sinistra si sono schierati nel difendere la reazione di Macron. Perché oggettivamente è difficile da spiegare. I francesi hanno risposto in modo brutale, come se fosse arrivata nelle loro coste una nave piena di scorie radioattive. È un cortocircuito nella loro stessa narrazione: come fanno a dire che l’immigrazione che arriva nelle coste italiane non è un problema, che è solamente un racconto distorto della destra italiana, e poi reagire in questo modo perché sbarca la “prima” Ong della storia con 230 migranti?».

LEGGI ANCHE

Il governo Meloni «enormemente rafforzato anche in Europa»

Un cortocircuito evidente anche in Europa, dove «l’alzata di scudi augurata dall’Eliseo» nei


Leggi tutto: https://www.secoloditalia.it/2022/11/fazzolari-dalla-crisi-con-la-francia-e-emerso-il-cortocircuito-sui-migranti-ora-si-cambia-impostazione/


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Articoli correlati

Salvini: “Sanità? Viterbo non ha la dignità di altre province. Rifiuti? Pagate una Tari altissima per avere i cinghiali al posto degli spazzini”

Salvini: “Sanità? Viterbo non ha la dignità di altre province. Rifiuti? Pagate una Tari altissima per…

Bordate del ministro all'amministrazione uscente. Il leader della Lega chiude la campagna del partito e si…
INTERVISTA | Regionali, D’Amato: “Con me il Lazio sarà leader in Italia. Rocca è il mondo antico che ci ha mandati in default”

INTERVISTA | Regionali, D’Amato: “Con me il Lazio sarà leader in Italia. Rocca è il mondo…

Il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione intervistato in vista delle elezioni del 12 e…
Elezioni regionali | Giulio Marini (FI): “Il rilancio della Tuscia parta dalla viabilità verso Roma”

Elezioni regionali | Giulio Marini (FI): “Il rilancio della Tuscia parta dalla viabilità verso Roma”

Incontro pubblico del candidato consigliere regionale con l'associazione La Tuscia nel cuore

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.