Diabete: così la dieta a base di amido resistente si è rivelata un punto di svolta (anche per la perdita di peso)

L’obesità è stata classificata come un’epidemia globale e sono state condotte ricerche approfondite sulle strategie per ridurre il peso e prevenire tale condizione, che contribuisce in modo significativo ai tassi di mortalità globale aumentando il rischio di malattie metaboliche come il diabete, nonché il rischio di malattie cardiovascolari. Prove crescenti indicano che il microbioma intestinale...

In un recente studio pubblicato sulla rivista Nature Metabolism, un team di scienziati ha studiato se la modulazione del microbioma intestinale utilizzando l’integrazione di fibre alimentari sotto forma di amido resistente potrebbe aiutare con la resistenza all’insulina e la perdita di peso.

©baibakova/123rf

L’obesità è stata classificata come un’epidemia globale e sono state condotte ricerche approfondite sulle strategie per ridurre il peso e prevenire tale condizione, che contribuisce in modo significativo ai tassi di mortalità globale aumentando il rischio di malattie metaboliche come il diabete, nonché il rischio di malattie cardiovascolari.

Prove crescenti indicano che il microbioma intestinale svolge un ruolo fondamentale nella regolazione della fisiologia umana e nello sviluppo di varie malattie. La composizione e la diversità del microbioma intestinale sono strettamente legate al metabolismo del glucosio, dei grassi e all’infiammazione.

Inoltre, sebbene il trapianto di microbioma fecale sia stato utilizzato per stabilire comunità di microbioma intestinale sane, la procedura non ha prodotto risultati efficaci o a lungo termine. Tuttavia, la dieta può essere utilizzata per modulare il microbioma intestinale e gli interventi dietetici, da soli


Leggi tutto: https://www.greenme.it/salute-e-alimentazione/nutrizione/diabete-cosi-la-dieta-a-base-di-amido-resistente-si-e-rivelata-un-punto-di-svolta-anche-per-la-perdita-di-peso/


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.