Da vecchia mietitrebbia ad accogliente B&B: l’idea geniale di un agricoltore inglese

A un centinaio di chilometri da Londra, nel Lincolnshire, una vecchia mietitrebbia è stata trasformata in un favoloso Bed & Breakfast. A convertirla è stato un agricoltore di nome Will Roughton, che l’ha comprata da una famiglia del posto per ampliare il suo eccentrico camping. Will ha intuito da subito le potenzialità del Massey Ferguson...

L’agricoltore inglese Will Roughton ha acquistato una vecchia mietitrebbia per convertirla in un originale alloggio da collocare nel suo camping. Il risultato è spettacolare!

@Host Unusual/Facebook

A un centinaio di chilometri da Londra, nel Lincolnshire, una vecchia mietitrebbia è stata trasformata in un favoloso Bed & Breakfast. A convertirla è stato un agricoltore di nome Will Roughton, che l’ha comprata da una famiglia del posto per ampliare il suo eccentrico camping.

Will ha intuito da subito le potenzialità del Massey Ferguson 860 e ha deciso di convertire il mezzo per attirare i visitatori nel suo campeggio. Ci sono voluti più di quattro mesi per trasformare completamente la mietitrebbia e renderla accogliente.

Dopo aver rimosso le parti del mezzo destinate al raccolto, Will ha costruito una confortevole camera da letto e nel rimorchio agricolo situato sul lato ha aggiunto cucina e sala da pranzo. Ha inoltre aggiunto pannelli isolanti e coibentati e ha arredato gli interni con oggetti e materiali di riciclo. Ne è un esempio la cuccia del cane realizzata con una cassetta delle patate.


Leggi tutto: https://www.greenme.it/casa-e-giardino/diy-upcycling/questo-agricoltore-inglese-ha-trasformato-vecchia-mietitrebbia-in-accogliente-bed-and-breakfast/


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.