• 21 Novembre 2022
  • No Comment

Costi alle stelle per la crisi, gli Italiani rinunciano al pesce fresco a tavola

Costi alle stelle per la crisi, gli Italiani rinunciano al pesce fresco a tavola

Meno pesce sulle tavole degli italiani, che tagliano del 31% gli acquisti di questo importante alimento per risparmiare sulla spesa. La rinuncia deriva dai rincari sulle bollette e sui beni alimentari. Si spende meno per il cibo in generale, ma il pesce ne sta risentendo in modo particolare. I prezzi di questo alimento sono schizzati, visto che i costi per le imbarcazioni da pesca sono praticamente raddoppiati con lo scoppio della guerra.

A certificare questo trend ci sono i dati Ismea (Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare) sul terzo trimestre del 2022. “Il prezzo medio del gasolio per la pesca è praticamente raddoppiato rispetto allo scorso anno costringendo i pescherecci italiani a navigare in perdita o a tagliare le uscite e favorendo le importazioni di pesce straniero”, denuncia Coldiretti Impresapesca nel commentare i dati. Fino ad oltre la metà dei costi che le aziende ittiche devono sostenere è rappresentata proprio dal carburante.

La conseguenza è un aumento dei prodotti ittici provenienti dall’estero, che sono aumentati del 27% nei primi sette mesi del 2022. La produzione nazionale di pesce ammonta


Leggi tutto: https://www.agrifoodtoday.it/filiera/pesca-tagli-consumi.html


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Articoli correlati

Reti ‘piccanti’ per evitare che i delfini rubino il pesce, ma loro sono più furbi

Reti ‘piccanti’ per evitare che i delfini rubino il pesce, ma loro sono più furbi

Esperimento in Grecia con la capsaicina, utilizzata già in ambito agricolo per evitare i danni alle…
La baguette iscritta tra i patrimoni dell’Unesco

La baguette iscritta tra i patrimoni dell’Unesco

Crosta croccante e mollica morbida le caratteristiche di questo pane tipico della Francia. Premiate le competenze…
Agricoltori contro i produttori di fertilizzanti: “Speculano sulla crisi e l’Ue li protegge”

Agricoltori contro i produttori di fertilizzanti: “Speculano sulla crisi e l’Ue li protegge”

Secondo le accuse approfitterebbero di prezzi alle stelle e aiuti di Stato. Coltivatori chiedono mercato trasparente,…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.