• 23 Giugno 2022
  • No Comment
  • 3

Briatore e Sorbillo, stasera scontro in tv sulla pizza da Bruno Vespa a Porta a Porta

Briatore e Sorbillo, stasera scontro in tv sulla pizza da Bruno Vespa a Porta a Porta

L’arte del pizzaiuolo napoletano patrimonio UNESCO

Dopo quasi una settimana di scontri e dibattiti, la disfida sulla pizza napoletana aperta dall’imprenditore Flavio Briatore arriva anche in tv, nel salotto di Bruno Vespa. A rappresentare i pizzaiuoli ci sarà Gino Sorbillo.

Il video Instagram di Flavio Briatore contro la pizza napoletana a costi popolari è di sei giorni fa. Dopo un weekend e un inizio settimana di polemiche a mezzo social ora è tutta visibilità televisiva per l’imprenditore della neonata catena di “pizze di lusso”. Lo scontro approda in tv e a “rappresentare” la categoria dei pizzaiuoli napoletani ci sarà Gino Sorbillo che qualche giorno fa aveva inscenato una protesta nei vicoli del centro storico di Napoli contro le dichiarazioni di Briatore che mettevano in dubbio la qualità del prodotto partenopeo magnificando invece quello della sua impresa commerciale.

L’arena di battaglia sarà quella di “Porta a Porta”, moderata da Bruno Vespa: «Scontro sulla pizza dei ricchi e dei poveri» è il titolo della puntata in onda oggi, giovedì 23 giugno, alle ore 23.35 su Rai 1. Nel salotto di Vespa si confronteranno con Sorbillo e Briatore  il vincitore del premio “Pizza dell’anno 2021”, Ivano Veccia.

Proprio Veccia, titolare del Qvinto restaurant a Roma, detiene il vero record della pizza più cara: 70 euro. Ma è condita al tartufo bianco, quindi con una vera prelibatezza a corredo del piatto più noto al mondo. Anche Veccia produce la pizza col prosciutto iberico Patanegra, ma la propone a 30 euro, meno della metà di quella di Briatore.

 

Briatore e Sorbillo, stasera scontro in tv sulla pizza da Bruno Vespa a Porta a Porta

Leggi tutto: https://www.fanpage.it/napoli/briatore-sorbillo-bruno-vespa-pizza/

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.