Baby You, la mongolfiera a forma di neonato che simboleggia il bambino interiore che è in tutti noi

Il giorno del solstizio d’estate, durante il festival “Make Music Day” tenutosi presso il Veterans Park a Milwaukee (Stati Uniti), è stato avvistato un oggetto misterioso: alcuni partecipanti, increduli, hanno addirittura dichiarato di non aver mai visto nulla di simile. In effetti non è cosa da tutti i giorni ritrovarsi di fronte a un gigantesco...

Un gigantesco bambino dormiente, sdraiato sulle nuvole, è apparso nei cieli del Veterans Park, Stati Uniti, lasciando tutte le persone a bocca aperta.

©kellymichaelanderson/Instagram

Il giorno del solstizio d’estate, durante il festival “Make Music Day” tenutosi presso il Veterans Park a Milwaukee (Stati Uniti), è stato avvistato un oggetto misterioso: alcuni partecipanti, increduli, hanno addirittura dichiarato di non aver mai visto nulla di simile.

In effetti non è cosa da tutti i giorni ritrovarsi di fronte a un gigantesco neonato sospeso in aria, intento a schiacciare un pisolino. Si tratta di “Baby You”, impressionante installazione artistica ideata per lanciare, negli Stati Uniti, l’edizione inglese dell’iconica rivista polacca Przekroj, famosa per il suo taglio gentile e giocoso.

La scelta di puntare sul neonato dormiente, lungo oltre 30 metri, non è stata casuale, ma simboleggia, oltre al lancio della rivista in America, l’illimitato potenziale insito in tutti noi e il bambino interiore che sta aspettando di essere risvegliato. Una trovata stravagante che ha da subito attirato l’attenzione di tutti.

– Condividiamo la conoscenza perché crediamo nel potenziale illimitato


Leggi tutto: https://www.greenme.it/lifestyle/arte-e-cultura/baby-you-la-mongolfiera-a-forma-di-neonato-che-simboleggia-il-bambino-interiore-che-e-in-tutti-noi/


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.