• 24 Luglio 2021
  • No Comment
  • 18

Altri 18 sbarchi di migranti a Lampedusa, Giorgia Meloni sbotta: “Per il governo tutto normale”

Altri 18 sbarchi di migranti a Lampedusa, Giorgia Meloni sbotta: “Per il governo tutto normale”

Mentre agli italiani si continuano a chiedere sacrifici, tra restrizioni e limitazioni della libertà, non si fermano gli sbarchi illegali sulle nostre coste. Possibile che per il Governo italiano tutto questo sia normale?» Lo scrive su Twitter la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.
Intanto salgono a 18 gli sbarchi a Lampedusa. Gli ultimi sei approdi hanno condotto sull’isola altri 120 migranti, portando il totale complessivo di arrivi, dalla mezzanotte di oggi, a 305 persone. Dopo un primo sbarco autonomo di 25 migranti, altri 18, tra cui 1 donna e 6 minori, sono stati intercettati da una motovedetta delle Fiamme gialle.

 
Mentre un’altra carretta del mare è stata soccorsa dagli uomini della Guardia costiera: a bordo in 15, tra cui 3 donne e 4 minori. Gli ultimi tre approdi hanno portato sull’isola rispettivamente: 20 (tra cui 4 donne), 22 (tra cui una donna) e 20 (tra cui una donna) migranti. Tutti, dopo un primo triage sanitario, sono stati condotti all’hotspot di contrada Imbriacola.
Fonte Il Tempo.it

Articoli correlati

Meloni: ‘Oggi salpiamo per viaggio che ci porterà al governo’

Meloni: ‘Oggi salpiamo per viaggio che ci porterà al governo’

La presidente di Fratelli d’Italia chiude la Conferenza programmatica del partito: ‘Abbiamo alzato le vele: noi…
Il delirio di Monti: bavaglio all’informazione. La Meloni: «Avvertitelo che viviamo in democrazia»

Il delirio di Monti: bavaglio all’informazione. La Meloni: «Avvertitelo che viviamo in democrazia»

Mario Monti a valanga sulla comunicazione dei mezzi di informazione in era Covid. Ospite a In…
“No al tampone”. E i migranti sfuggono al rimpatrio

“No al tampone”. E i migranti sfuggono al rimpatrio

Eccolo qui, il lato oscuro del tampone, diventato ormai la scusa dei migranti per riuscire a evitare…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.