• 5 Settembre 2022
  • No Comment
  • 31

45 anni fa partiva il Voyager 1

45 anni fa partiva il Voyager 1
E’ partita il 5 settembre del 1977, esattamente 45 anni fa.
A quei tempi io giocavo “di sotto”, con le ginocchia sbucciate rincorrevamo un pallone sul terrazzo del vicino, la domenica andavamo alle spiagge libere di Tarquinia (con il pranzo nella cesta di vimini) sulla Fiat 850, in Francia usavano per l’ultima volta la ghigliottina e Kappler, il criminale nazista, se ne scappava dal Celio su una Fiat 132.

La sonda Voyager 1, è stata lanciata oggi, 45 anni fa!
E’ l’oggetto costruito dall’uomo, ancora in funzione, più distante dalla Terra.
Sono 45 anni, 16425 giorni che è in viaggio, a velocità che non riusciamo nemmeno ad immaginare, solo ora viaggia nel vuoto a circa 61.200 km/h (38.026 mph) e nonostante questo, si trova adesso ad oltre 23 miliardi e mezzo di km da noi. Quell’ “oltre” in realtà significa…niente!
23 miliardi di km sono niente in mezzo a tutto questo.
Niente!
Per raggiungere la Voyager 1, correndo alla velocità della luce, ci vorrebbero 21 ore.
In 45 anni, la sonda ha percorso 21 “ore luce”.
Oggi parliamo di spazio profondo, con le immagini del James Webb Space Telescope, con galassie e stelle a miliardi di anni luce.
Solo la stella Gliese 445, situata nella costellazione della Giraffa, verrà avvicinata a 1,7 anni luce dalla Voyager 1 fra…38 mila anni.
Basterebbe questo.
Basterebbe questo dato per far capire cosa siamo.
Solo questo dato da l’idea dell’immensità, della grandezza, dell’immenso buio che c’è intorno a noi, a questo “puntino blu pallido”, a questo “blue pale dot”, per citare la fotografia famosissima che è stata scattata dalla stessa sonda Voyager da 6 miliardi di km.
Ecco perché biognerebbe fare di tutto per proteggere questa meraviglia.
Ma non importa nulla a nessuno.
Nelle foto: la famosa foto “blue pale dot” (la terra è quel singolo pixel azzurro).
45 anni fa partiva il Voyager 1

Articoli correlati

100 anni di danni per 4 miliardi

100 anni di danni per 4 miliardi

Quello in foto è il calendario cosmico diffuso da Carl Sagan (quello della foto “pale blue…
Il telescopio Webb scopre anidride carbonica su un pianeta.

Il telescopio Webb scopre anidride carbonica su un pianeta.

Gli astronomi hanno trovato anidride carbonica (CO2) nell’atmosfera di un pianeta delle dimensioni di Saturno, a…
Sulla Luna o nello Spazio senza tuta da astronauta: cosa succederebbe?

Sulla Luna o nello Spazio senza tuta da astronauta: cosa succederebbe?

Una domanda che capita spesso di porsi nel corso della vita, e alla quale, purtroppo, si…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.