Nostalgia della colazione al bar? L’iniziativa sta avendo molto successo a Torino, e presto potrebbe essere estesa anche a Milano e Roma

Tra le cose che mancano maggiormente agli italiani in questo periodo, l’espresso del bar è sicuramente ai primi posti. E la brioche subito dopo. Soprattutto a colazione, quando ci si sveglia e si deve affrontare una nuova giornata di lavoro, anche se a distanza.

A Torino, per provare a rendere meno difficile la quarantena, da venerdì scorso scorrazza per le strade cittadine un’Apecar attrezzata a bar, in grado di portare direttamente la colazione a domicilio.

L’Apecar si ferma direttamente sotto casa del cliente, il barman prepara la colazione sul momento e poi la consegna al piano: a disposizione non solo espresso e brioche, ma anche cappuccino e persino un classico della cultura torinese come il bicerin, con latte, caffè e soprattutto cioccolato.

Il servizio sta avendo molto successo e c’è chi “regala” la colazione ai genitori o alla fidanzata che abita lontano: un gesto affettuoso pur restando a distanza.

Sappiamo che fare colazione al bar è un rito per molti italiani– racconta Carolina Vergnano – e crediamo sia una delle abitudini che più mancano in questo momento di quarantena. E allora, nel rispetto delle norme di sicurezza previste dalla legge, abbiamo pensato di attivare questo servizio a domicilio che potesse, anche se in piccolo, dare un segnale di conforto e di normalità”.

Ogni giorno viene coperta una zona diversa della città per non lasciare nessuno senza caffè. Il calendario viene indicato sui social e per prenotare la colazione basta chiamare o inviare un whatsapp al numero indicatoentro le mezzanotte del giorno precedente. Almeno per ora il servizio è attivo solo a Torino, ma si sta lavorando per estenderlo anche ad altre città, tra cui Roma e Milano.

Ormai fare i romantici e portare la colazione a letto sta diventando sempre meno faticoso: non è più neppure necessario saper preparare un caffè…

di Danilo Poggio

Fonte: https://www.deejay.it/articoli/nostalgia-della-colazione-al-bar-ora-cappuccino-e-brioche-arrivano-a-casa-con-lapecar/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *