Un dipinto su un sarcofago egiziano attira l’attenzione per la somiglianza con Marge Simpson

Una scoperta archeologica appena pubblicata ha avuto una notevole eco mediatica sui social media a causa della sua curiosità: la raffigurazione realizzata sul coperchio di un sarcofago, che rappresenta una nobildonna dell’antico Egitto, ricorda Marge Simpson, un personaggio dell’animazione I Simpsons. La figura proviene da un cimitero del Nuovo Regno, XX dinastia (1186-1069 a.C.), ritrovato […] L'articolo Un dipinto su un sarcofago egiziano attira l’attenzione per la somiglianza con Marge Simpson sembra essere il primo su Scienze Notizie.

Una scoperta archeologica appena pubblicata ha avuto una notevole eco mediatica sui social media a causa della sua curiosità: la raffigurazione realizzata sul coperchio di un sarcofago, che rappresenta una nobildonna dell’antico Egitto, ricorda Marge Simpson, un personaggio dell’animazione I Simpsons. La figura proviene da un cimitero del Nuovo Regno, XX dinastia (1186-1069 a.C.), ritrovato all’inizio del 2023. Per l’archeologia, il ritrovamento è molto importante, poiché rivela di più sulle pratiche funerarie, sull’arte e sulla cultura dell’Antico Egitto. Il colore e la forma del vestito della figura rappresentata, tuttavia, e il cappello che ricordava i capelli gialli del personaggio dell’animazione risaltavano molto di più agli occhi del pubblico. I resti mummificati scoperti accanto al sarcofago appartenevano a una nobildonna egiziana di nome Tadi Ist. Era la figlia del Sommo Sacerdote di Djehuty, cioè del dio Amon, nella città di Ashmunein (la moderna Hermopolis Magna). Fu in un cimitero di 3.500 anni fa recentemente ritrovato nella Valle dei Re che fu rivelata la copertura dell’antica arte egizia .

Per gli archeologi, la novità della mummia e del sarcofago risiede


Leggi tutto: https://www.scienzenotizie.it/2024/06/20/un-dipinto-su-un-sarcofago-egiziano-attira-lattenzione-per-la-somiglianza-con-marge-simpson-0287325


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.