• 17 Marzo 2022
  • No Comment
  • 15

Ucraina, Zelensky smaschera Berlino su gas russo e affari con Putin. Accuse pesantissime al Bundestag

Ucraina, Zelensky smaschera Berlino su gas russo e affari con Putin. Accuse pesantissime al Bundestag

Continua il pressing del presidente ucraino Volodymyr Zelensky sui governi europei per continuare a supportare il suo Paese sotto attacco della Russia. Rivolgendosi alla Camera bassa del parlamento tedesco, Zelensky, ha esortato la Germania ad abbattere il nuovo «muro» che si sta costruendo in Europa contro la libertà da quando è iniziata l’invasione russa dell’Ucraina. «Caro Cancelliere Scholz, distrugga questo muro, dia alla Germania il ruolo di leader che merita», ha affermato Zelensky in collegamento video.
«Non è un muro di Berlino ma un muro nell’Europa centrale fra la libertà e la servitù e questo muro s’ingrandisce bomba per bomba» ha affermato Zelensky. «Un popolo è in fase di distruzione in Europa, aiutateci a fermare questa guerra». Il presidente ucraino ha deplorato le relazioni intessute negli ultimi anni tra Berlino e Mosca, soprattutto in materia energetica: «Caro popolo tedesco, com’è possibile che, quando abbiamo detto che Nord Stream 2 è una sorta di preparazione alla guerra, abbiamo ascoltato per risposta che si trattava di ’economia, economia’. Era invece, ha aggiunto, uno dei mattoni per il nuovo muro».

Nel discorso al Bundestag, il presidente ha accusato la Germania di anteporre l’economia alla sicurezza del suo Paese prima dell’invasione russa. Ha criticato il sostegno del governo tedesco al progetto del gasdotto Nord Stream 2, inteso a portare gas naturale dalla Russia, e sottolineato l’esitazione della Germania nell’imporre sanzioni più dure a Mosca per paura di danneggiare l’economia tedesca. Zelensky ha invitato la Germania a non lasciare che un nuovo muro divida l’Europa, sollecitando il sostegno all’adesione del suo Paese alla Nato e all’Unione europea.
Il riferimento al muro di Berlino fa il paio con quello alle Twin Towers fatto con Congresso americano. «L’Ucraina vive un 11 settembre dall’invasione della Russia, da tre settimane. Ricordate l’attacco di Pearl Harbor, ricordate l’11 settembre quando hanno cercato di trasformare le vostre città in campo di battaglia, quando innocenti sono stati attaccati – ha detto il presidente ucraino ai rappresentanti americani – Il nostro Paese vive questa esperienza tutti i giorni» sotto l’attacco dei russi.
Fonte: Il Tempo.it

Articoli correlati

“Dolce vita”: la distanza che separa Zelensky dal suo popolo è quella tra Kiev e Forte dei Marmi

“Dolce vita”: la distanza che separa Zelensky dal suo popolo è quella tra Kiev e Forte…

"Dolce vita": la distanza che separa Zelensky dal suo popolo è quella tra Kiev e Forte…
Ucraina, Zelensky in video al Consiglio europeo: «Momento storico, il nostro futuro è nell’Ue»

Ucraina, Zelensky in video al Consiglio europeo: «Momento storico, il nostro futuro è nell’Ue»

Ucraina, Zelensky in video al Consiglio europeo: «Momento storico, il nostro futuro è nell'Ue»open.online
“Pronti a usare la forza”: la Russia convoca l’ambasciatore italiano e Ue. Rischio escalation alle stelle

“Pronti a usare la forza”: la Russia convoca l’ambasciatore italiano e Ue. Rischio escalation alle stelle

"Pronti a usare la forza": la Russia convoca l'ambasciatore italiano e Ue. Rischio escalation alle stelleilparagone.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.