• 27 Novembre 2022
  • No Comment

Tragedia Ischia, recuperata la seconda vittima: è una bambina

Tragedia Ischia, recuperata la seconda vittima: è una bambina

Il bilancio della tragedia di Ischia si aggrava.

Trovata la seconda vittima a Casmicciola, in una camera da letto. Il cadavere appartiene ad una bambina, ma per il momento non si conosce l’identità.

Tragedia Ischia, recuperata la seconda vittima: è una bambina

Sale a due il numero delle vittime della frana di Casamicciola, sull’isola di Ischia. Il corpo senza vita di una bambina di 5 o 6 anni è stato trovato nella parte alta di Casamicciola, la zona maggiormente colpita dalla frana che si è verificata all’alba di sabato 26 novembre, dove si stanno concentrando le operazioni di ricerca dei dispersi.

Il corpo della piccola è stato trovato in una camera da letto, accanto ad un materasso, in una casa che è stata completamente travolta dalla frana. Ci sono ancora 10 dispersi, tra cui i genitori e il fratello della piccola, così come gli zii che abitavano poco distante.


Leggi tutto: https://www.notizie.it/tragedia-ischia-recuperata-la-seconda-vittima-una-persona-molto-giovane/


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Articoli correlati

Camion bloccato sul passaggio a livello: la sbarra si abbassa e lo blocca

Camion bloccato sul passaggio a livello: la sbarra si abbassa e lo blocca

Tutto è accaduto nelle prime ore del mattino di oggi, 9 febbraio, con un camion bloccato…
Terremoto a Siena: scuole chiuse nella zona

Terremoto a Siena: scuole chiuse nella zona

Nella serata di ieri a Siena una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata avvertita…
Muore schiacciato da un bus: l’uomo aveva 53 anni

Muore schiacciato da un bus: l’uomo aveva 53 anni

Era intento a staccare un autobus da un carro attrezzi vicino ad una una officina: un…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.