• 28 Ottobre 2022
  • No Comment

Sparano al docente in classe: 5 giorni di sospensione. Crepet: “Così è una pacchia, si alzeranno alle 12 e staranno sui social”

Sparano al docente in classe: 5 giorni di sospensione. Crepet: “Così è una pacchia, si alzeranno alle 12 e staranno sui social”

Di redazione

Fa ancora discutere il caso dell’insegnante di Rovigo colpita in classe da due alunni con una pistola ad aria compressa.

La scuola ha deciso per la sospensione di cinque giorni dalle lezioni. Sull’argomento è intervenuto lo psichiatra e saggista Paolo Crepet. Dalle colonne de Il Gazzettino si legge: “Cinque giorni di sospensione ai ragazzi che hanno sparato alla docente e hanno diffuso il video in rete? Un premio, quello che è avvenuto non mi sorprende. In momento come questo fatti simili sono sicuramente più frequenti, ma non arrivano alle nostre orecchie”. Poi aggiunge: “Straordinaria l’ideona della pena, rimangono a casa cinque giorni? Si alzeranno alle 12 e si metteranno sui social un quarto d’ora dopo. Una pacchia, una scelta di autorevolezza assoluta”.

Pubblicato in Cronaca

Articoli correlati

Camion bloccato sul passaggio a livello: la sbarra si abbassa e lo blocca

Camion bloccato sul passaggio a livello: la sbarra si abbassa e lo blocca

Tutto è accaduto nelle prime ore del mattino di oggi, 9 febbraio, con un camion bloccato…
Terremoto a Siena: scuole chiuse nella zona

Terremoto a Siena: scuole chiuse nella zona

Nella serata di ieri a Siena una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata avvertita…
Muore schiacciato da un bus: l’uomo aveva 53 anni

Muore schiacciato da un bus: l’uomo aveva 53 anni

Era intento a staccare un autobus da un carro attrezzi vicino ad una una officina: un…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.