• 28 Giugno 2022
  • No Comment

Siccità, l’ordinanza del sindaco di Castenaso: “Dal parrucchiere vietato il secondo lavaggio della testa”

Siccità, l’ordinanza del sindaco di Castenaso: “Dal parrucchiere vietato il secondo lavaggio della testa”

BOLOGNA – “Si avvisa la cittadinanza che […] fino al 30 settembre 2022” a Castenaso, paesone alle porte di Bologna, è fatto divieto di prelievo – così come in molte altre località della zona – dalla rete idrica di acqua potabile per uso extradomestico dalle 8 alle 21, e “i parrucchieri e i barbieri dovranno effettuare un solo lavaggio della testa ai clienti oltre al risciacquo”. E’ quel che ha stabilito il primo cittadino Carlo Gubellini nell’ordinanza sindacale emessa nei giorni scorsi, come misure straordinarie per evitare gli sprechi d’acqua di fronte alla siccità che sta colpendo l’Emilia-Romagna e molte altre zone d’Italia. . . . .

Articoli correlati

5 coltivazioni antiche che resistono ai cambiamenti climatici e potrebbero sfamare il mondo

5 coltivazioni antiche che resistono ai cambiamenti climatici e potrebbero sfamare il mondo

Le condizioni climatiche estreme come siccità protratte e temperature sopra la media stanno mettendo a repentaglio…
L’estate senza fine sta mettendo in ginocchio la nostra agricoltura (e la Novembrata in arrivo darà il colpo di grazia)

L’estate senza fine sta mettendo in ginocchio la nostra agricoltura (e la Novembrata in arrivo darà…

In pieno autunno l’agricoltura italiana è in ginocchio e stenta a rialzarsi. Tutta colpa di un…
Questa giraffa pelle e ossa è l’emblema della devastante siccità in Kenya

Questa giraffa pelle e ossa è l’emblema della devastante siccità in Kenya

Dovrebbe brucare i ramoscelli di Acacia e altri alberi e trascorrere le giornate in giro per…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.