Sempre più difficile trovare uova in Australia: ecco cosa sta accadendo

Influenza aviaria e misure di contenimento: la crisi delle uova sconvolge il mercato australiano. Il pasto mattutino di McDonald’s, in Australia, adesso termina alle 10.30 anziché alle 12.30. Il negozio Coles sta limitando le confezioni di uova, massimo due al giorno, e i supermercati potrebbero vedere “alcuni ripiani vuoti nelle prossime settimane”, ha dichiarato il […] L'articolo Sempre più difficile trovare uova in Australia: ecco cosa sta accadendo sembra essere il primo su Scienze Notizie.

Influenza aviaria e misure di contenimento: la crisi delle uova sconvolge il mercato australiano.

Il pasto mattutino di McDonald’s, in Australia, adesso termina alle 10.30 anziché alle 12.30. Il negozio Coles sta limitando le confezioni di uova, massimo due al giorno, e i supermercati potrebbero vedere “alcuni ripiani vuoti nelle prossime settimane”, ha dichiarato il governo australiano. Dietro alle nuove misure ci sono le epidemie del virus dell’influenza aviaria che hanno colpito la nazione. Per contenere la diffusione, gli allevatori hanno messo in isolamento i loro animali e abbattuto un milione di galline. Circa 450.000 uova vengono eliminate ogni giorno. “I compratori possono comunque essere sereni: ci sono ancora oltre 20 milioni di galline sotto la cura di centinaia di produttori di uova in tutta l’Australia che continueranno a lavorare duramente per garantire che le uova siano sugli scaffali“, ha dichiarato la settimana scorsa Rowan McMonnies, direttore generale di Australian Eggs. Il caso McDonald’s Martedì 2 luglio McDonald’s ha comunicato che l’orario per la colazione terminerà alle 10.30, e non a mezzogiorno, in tutta l’Australia. “Come molti negozianti, stiamo gestendo


Leggi tutto: https://www.scienzenotizie.it/2024/07/04/sempre-piu-difficile-trovare-uova-in-australia-ecco-cosa-sta-accadendo-5887729


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.