Scoperti i termitai più antichi al mondo: hanno migliaia di anni

I ricercatori del Namaqualand hanno trovato i termitai più antichi del mondo, risalenti a 34.000 anni fa, rivelando informazioni chiave sui climi antichi e sullo stoccaggio del carbonio. Con un notevole passo avanti, gli scienziati hanno scoperto i termitai abitati più antichi del mondo lungo il fiume Buffels nel Namaqualand. Questi tumuli, che risalgono a […] L'articolo Scoperti i termitai più antichi al mondo: hanno migliaia di anni sembra essere il primo su Scienze Notizie.

I ricercatori del Namaqualand hanno trovato i termitai più antichi del mondo, risalenti a 34.000 anni fa, rivelando informazioni chiave sui climi antichi e sullo stoccaggio del carbonio.

Con un notevole passo avanti, gli scienziati hanno scoperto i termitai abitati più antichi del mondo lungo il fiume Buffels nel Namaqualand. Questi tumuli, che risalgono a ben 34.000 anni fa, stanno trasformando la nostra comprensione della vita preistorica, del clima e dello stoccaggio del carbonio. Questi termitai, chiamati “heuweltjies” in afrikaans, che significa “piccole colline”, sono abitati dalla termite raccoglitrice del sud, Microhodotermes viator, spiega l’autore principale dello studio, il dottor Michele Francis, docente senior (straordinario), nel Dipartimento di Scienze del Suolo presso la Facoltà di Scienze Agrarie dell’Università di Stellenbosch (SU) . “La recente datazione al radiocarbonio ha rivelato che questi tumuli sono molto più antichi di qualsiasi altro conosciuto in precedenza, con alcuni risalenti a 34.000 anni fa – cioè più antichi delle iconiche pitture rupestri in Europa e persino più antichi dell’Ultimo Massimo Glaciale, quando vaste calotte di ghiaccio ricoprivano gran parte dell’emisfero settentrionale”. I tumuli sono ancora


Leggi tutto: https://www.scienzenotizie.it/2024/06/19/scoperti-i-termitai-piu-antichi-al-mondo-hanno-migliaia-di-anni-1387298


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.