• 10 Marzo 2022
  • No Comment
  • 26

Over 50 non vaccinati, in arrivo le sanzioni dell’Agenzia delle entrate

Over 50 non vaccinati, in arrivo le sanzioni dell’Agenzia delle entrate

In partenza già circa centomila lettere. La sanzione è di cento euro. Sono ancora circa un milione e trecentomila i No Vax che finora hanno evitato l’iniezione.
Dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Dpcm del 4 marzo, il ministero della Salute ha inviato all’Agenzia delle Entrate i codici fiscali degli ultra cinquantenni che non hanno rispettato l’obbligo vaccinale. Lo si apprende da fonti del ministero. Sempre secondo le stesse fonti, il ministero ha già inviato 100 mila codici fiscali al giorno è ha già superato le 600 mila segnalazioni. Saranno poi necessari ulteriori accertamenti da parte dell’Agenzia delle Entrate prima dell’invio delle multe.
Partono (in ritardo) le sanzioni per gli over 50 che sono sfuggiti finora all’obbligo vaccinale. La conferma arriva dall’Ader, Agenzia delle entrate-Riscossione -Ader. “In riferimento alle sanzioni nei confronti degli over 50 che non hanno rispettato l’obbligo vaccinale – si legge in una nota dell’Ader – fonti  precisano che, sulla base degli elenchi pervenuti dal ministero della Salute, è stata attivata la fase di produzione delle comunicazioni di avvio del procedimento sanzionatorio”.

Le comunicazioni, precisa l’Agenzia, saranno poi “trasmesse al ministero della Salute per le successive attività di controllo, approvazione definitiva e firma da parte del ministero medesimo. Solo successivamente Ader potrà provvedere alla stampa dei relativi documenti e alla loro spedizione ai soggetti inadempienti”.
Dunque multe da 100 euro in arrivo per i No Vax non esentati per motivi di salute dall’effettuare il vaccino contro il Covid. Dopo la pubblicazione in Gazzetta ufficiale del Dpcm del 4 marzo, il ministero della Salute ha infatti inviato all’Agenzia oltre 100mila codici fiscali degli ultra cinquantenni che non hanno rispettato l’obbligo vaccinale.
Saranno poi necessari ulteriori accertamenti da parte dell’Agenzia delle entrate prima dell’invio delle multe. Al momento gli over 50 a non aver ricevuto nemmeno una dose di vaccino sono circa un milione e trecentomila.
Fonte: La Repubblica.it

Articoli correlati

Covid, 3 motivi per cui non c’è ancora il “liberi tutti”

Covid, 3 motivi per cui non c’è ancora il “liberi tutti”

Ma è vero che, a partire da oggi, 1° maggio 2022, sarà un “liberi tutti”?
Scommesse: Tutti i siti di gioco bloccati in Italia, che cosa succede?

Scommesse: Tutti i siti di gioco bloccati in Italia, che cosa succede?

Le ultime ore in Italia sono state interessate da un blocco del gioco d’azzardo, dei siti…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.