• 29 Settembre 2022
  • No Comment

No Green Pass, licenziata l’ex vice questora Nunzia Schilirò

No Green Pass, licenziata l’ex vice questora Nunzia Schilirò

Nunzia Schilirò, l’ex vice questora di Roma che si era apertamente schierata contro il Green Pass, è stata destituita dalla Polizia. Il provvedimento, un documento di 25 pagine, è arrivato per le esternazioni non equilibrate per un funzionario di polizia e reiterate nel tempo, visto che la poliziotta, originaria di Gorizia, era già stata sospesa che si era apertamente schierata contro il Green Pass.

“Cacciata dalla polizia per aver difeso la Costituzione e la libertà degli italiani”, ha scritto l’ex vice questora sul suo profilo Facebook e sul suo canale Telegram Nandra, ripercorrendo poi, a suo modo, la vicenda: “Il 28 settembre 2022 è stato decretato che i dirigenti di polizia sono schiavi del governo di turno. Dopo un anno di sospensione e di persecuzione con 7 procedimenti disciplinari, al quinto sono stata destituita. Licenziata per le mie dichiarazioni sul palco della manifestazione del 25 settembre 2021 e per tutte le mie successive dichiarazioni. Quelle, per esempio, in difesa dei portuali di Trieste, aggrediti a colpi di idrante, quando stavano seduti a terra, con il rosario in mano”.

Schilirò si era anche candidata al Senato con Italexit, in un collegio uninominale in Sicilia, ottenendo l’1,6% dei voti, troppo pochi per ambire a un seggio.

“I condannati per il G8 di Genova in servizio e, in certi casi, addirittura promossi – aggiunge Schilirò – Io licenziata per aver esercitato il diritto costituzionale previsto dall’articolo 21. Quale libertà di espressione esiste in Italia? Vediamo quanti avranno il coraggio di dare questa notizia e quanti si ricorderanno di avermi offerto un lavoro e della mia risposta: ‘Fammi questa proposta quando mi avranno licenziato. Per ora, devo combattere'”.
 

Argomenti

Articoli correlati

Mottarone: arrivano i primi risarcimenti ad Eitan

Mottarone: arrivano i primi risarcimenti ad Eitan

Strage del Mottarone, Reale Mutua ha messo complessivamente a disposizione 8,5 milioni su 10: arrivano i…
Terremoto in Turchia, Vigili del fuoco al lavoro con i cani tra le macerie

Terremoto in Turchia, Vigili del fuoco al lavoro con i cani tra le macerie

Da Pisa sono partiti dei vigili del fuoco cinofili per dare una mano tra le macerie…
Tajani sulle minacce di morte: “Continuo a lavorare serenamente”

Tajani sulle minacce di morte: “Continuo a lavorare serenamente”

Lettera minatoria alla Farnesina: la Guardia di Finanza indaga sulle minacce di morte arrivate al ministro…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.