• 23 Novembre 2022
  • No Comment

Niente mercatino di Natale, gli ambulanti boicottano il comune

Niente mercatino di Natale, gli ambulanti boicottano il comune

Non ci sarà nessun mercatino natalizio, quest’anno, a Viterbo. Nonostante i disperati tentativi di mediazione in extremis tra il Comune e gli ambulanti, gli ultimi hanno deciso di boicottare in blocco l’iniziativa dell’amministrazione. Dei 18 che avevano presentato domanda, solo in cinque hanno confermato l’intenzione di voler aderire al bando. E sarà da vedere se anche questi non si tireranno indietro. Gli altri, in aperta polemica, hanno rinunciato, gettando alle ortiche il piano della giunta Frontini.

Con cinque bancarelle, rimane difficile anche solo chiamarlo mercatino. E bisognerà rivedere anche la paventata chiusura al traffico di via Marconi, si va dunque verso lo spostamento totale in piazza della Repubblica. Perché per numeri così esigui non si può blindare un’arteria importante per tutto il centro. Ma questa è la cronaca di un disastro annunciato ormai da settimane.

Un risultato misero, per usare un eufemismo, nettamente al di sotto delle aspettative del sindaco Chiara Frontini e della sua squadra, andati a sbattere contro le loro stesse pretese. In primis, quella di non ascoltare le rimostranze degli ambulanti, che chiedevano di potersi sistemare al


Leggi tutto: https://www.viterbotoday.it/attualita/quest-anno-a-viterbo-niente-mercatino-gli-ambulanti-boicottano-il-comune-sara-un-natale-sottotono.html


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Articoli correlati

Pacchi bomba e occhi di animali alle ambasciate: è iniziata una campagna di terrore contro chi appoggia l’Ucraina?

Pacchi bomba e occhi di animali alle ambasciate: è iniziata una campagna di terrore contro chi…

È troppo presto per dirlo, ma i pacchi insanguinati inviati a sei ambasciate ucraine in Europa…
Via libera di Bruxelles alla Pac italiana: 26 miliardi tra il 2023 e il 2027

Via libera di Bruxelles alla Pac italiana: 26 miliardi tra il 2023 e il 2027

La Commissione europea ha approvato il piano strategico presentato da Roma. Cosa prevede
E insomma, la Corte Costituzionale ha ribadito l’ovvio: l’obbligo vaccinale era cosa buona e giusta

E insomma, la Corte Costituzionale ha ribadito l’ovvio: l’obbligo vaccinale era cosa buona e giusta

La Consulta ha reputato «non sproporzionate, né irragionevoli» le scelte del governo Draghi sull'obbligo vaccinale, il…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.