• 18 Novembre 2022
  • No Comment

Napoli, scritte offensive in Tribunale, indagato l’avvocato Lucio Varriale

Napoli, scritte offensive in Tribunale, indagato l’avvocato Lucio Varriale

Un invito a comparire è stato notificato all’avvocato Lucio Varriale nell’ambito delle indagini sulle scritte trovate offensive (“1.100.000 di euro, fuori i ladroni”) la mattina dello scorso 11 novembre nel Nuovo Palazzo di Giustizia di Napoli, in particolare negli uffici della Camera Penale.

Lo riportano organi di stampa. Nei confronti del legale, in passato coinvolto in alcune indagini, gli inquirenti ipotizzano, i reati di danneggiamento aggravato e diffamazione. L’avvocato Varriale sarà ascoltato lunedì prossimo dal sostituto procuratore Federica D’Amodio.

Secondo quanto viene riportato sarebbe stato individuato dagli agenti del Commissariato del Palazzo di Giustizia grazie all’analisi dei sistemi di videosorveglianza presenti in Tribunale.

Continua a leggere

Articoli correlati

Sciopero aereo 2 dicembre 2022: voli e orari garantiti

Sciopero aereo 2 dicembre 2022: voli e orari garantiti

È previsto per il prossimo 2 dicembre lo sciopero generale dei trasporti della durata di 24…
San Gennaro candidato all’Unesco: “È Napoli nel mondo”

San Gennaro candidato all’Unesco: “È Napoli nel mondo”

Gennaro Sangiuliano, ministro per la Cultura, ha sostenuto la candidatura a Patrimonio immateriale dell'Unesco di San…
Tor Bella Monaca, droga e allacci abusivi in via dell’Archeologia: restituiti al Comune due immobili

Tor Bella Monaca, droga e allacci abusivi in via dell’Archeologia: restituiti al Comune due immobili

A distanza di pochi giorni dai controlli effettuati dai Carabinier in via dell’Archeologia, i militari sono…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.