• 17 Gennaio 2023
  • No Comment

Morto l’uomo schiacciato da una pianta nel Milanese

Morto l’uomo schiacciato da una pianta nel Milanese

Morto l’uomo schiacciato da una pianta nel Milanese, il 77enne Felice Viganò purtroppo non ha retto ai gravi traumi riportati nell’incidente a Pioltello.

Da quanto si apprende le condizioni dell’anziano erano apparse fin da subito gravissime e per Viganò purtroppo, non c’è stato nulla da fare. L’uomo è spirato presso l’ospedale San Gerardo di Monza. Ma cosa gli era successo?

Morto l’uomo schiacciato da una pianta

Il pensionato di 77 anni nel pomeriggio di giovedì 12 gennaio era rimasto schiacciato da un grosso fusto che stava tagliando. La vittima viveva a Pioltello, nel milanese e dopo quel terribile sinistro Felice era stato trasferito in condizioni gravissime nel nosocomio di Monza….

 


Leggi tutto: https://www.notizie.it/morto-l-uomo-schiacciato-da-una-pianta-nel-milanese/


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Articoli correlati

Terremoto a Siena: prima scossa di magnitudo 3.5, poi altre di minore intensità

Terremoto a Siena: prima scossa di magnitudo 3.5, poi altre di minore intensità

Diverse persone sono scese in strada. Sembra che non ci siano danni. Leggi tutto Terremoto a…
LA GIORNATA di Viterbo e provincia: le news in 90 secondi. Furto al centro estetico. Bambino investito da un’auto

LA GIORNATA di Viterbo e provincia: le news in 90 secondi. Furto al centro estetico. Bambino…

Siparietto tra Sgarbi e Romoli: "Nel centrodestra abbiamo tutto, anche un po' di Pd"
Lecce, bambina di 2 anni muore in ospedale per febbre alta

Lecce, bambina di 2 anni muore in ospedale per febbre alta

Ludovica è morta lo scorso dicembre dopo essere stata intubata all'ospedale: i medici del pronto soccorso…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.