• 18 Giugno 2022
  • No Comment
  • 14

Mille Miglia, la corsa che ha acceso i motori del turismo

Mille Miglia, la corsa che ha acceso i motori del turismo

DISCLAIMER

Mentre il ministro della Cultura Dario Franceschini ha annunciato ieri a Napoli la nascita della Capitale della Cultura mediterranea (a rotazione, ogni anno, verrà individuata una città tra Africa, Europa, Medio Oriente e Balcani) in Italia, a Procida quest’anno si celebra la Capitale tricolore; l’anno prossimo toccherà congiuntamente a Brescia e Bergamo. Prova plastica dei lavori in corso fra la Leonessa e la Dea, è stata la stretta di mano in piazza del Campo a Siena fra i due sindaci Emilio Del Bono e Giorgio Gori a seguito della Mille Miglia.

La corsa più bella del mondo

La corsa più bella del mondo – è proprio il caso di dire – ha scaldato i motori e l’entusiasmo di migliaia di persone. E l’anno prossimo rappresenterà uno degli appuntamenti e dei momenti clou della celebrazione della ”Capitale”. La rievocazione della competizione, costituita da un museo viaggiante di oltre 450 auto storiche, ha concluso il lungo viaggio Brescia-Roma-Brescia attraversando i borghi più belli e caratteristici di metà del bel Paese.

Attrazione per il turismo

Per quattro giorni, dal 15 al 18 di questo caldissimo giugno, le gloriose signore italiane e stranieri (Ferrari, Mercedes, Bugatti, Fiat, Maserati ecc…) e il loro lungo seguito hanno richiamato l’attenzione di curiosi, turisti e, soprattutto, ridato fiato e affari al comparto dell’accoglienza e dell’enogastronomia di qualità. Un’esperienza straordinaria fatta di gente e posti meravigliosi – concordano i partecipanti – dove la vittoria è di tutti quanti perché questo è il segnale della ripartenza post-Covid. Il ritorno, con entusiasmo, alla normalità.

 

Mille Miglia, la corsa che ha acceso i motori del turismo

Leggi tutto: https://www.italiaatavola.net//tendenze-mercato/horeca-turismo/2022/6/18/mille-miglia-corsa-che-ha-acceso-i-motori-del-turismo/87718/

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.