• 3 Novembre 2022
  • No Comment

Meloni a Bruxelles oggi: «In Europa la voce dell’Italia sarà forte»

Meloni a Bruxelles oggi: «In Europa la voce dell’Italia sarà forte»

La presidente del Consiglio Giorgia Meloni è oggi a Bruxelles per incontrare i vertici delle istituzioni europee

Giorgia Meloni è oggi a Bruxelles, per il suo primo incontro con i vertici dell’Unione europea da quando è presidente del Consiglio.

«La voce dell’Italia in Europa sarà forte», ha scritto la premier su Facebook, «siamo pronti ad affrontare le grandi questioni, a partire dalla crisi energetica, collaborando per una soluzione tempestiva ed efficace al fine di sostenere famiglie e imprese e mettere un freno alla speculazione».

Meloni oggi incontrerà la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, il presidente del Consiglio europeo Charles Michel e la presidente del Parlamento Ue, Roberta Metsola.

L’incontro arriva dopo che, nelle scorse ore, il governo italiano ha avuto una prima frizione con quello tedesco, che ha chiesto all’Italia di prestare «velocemente» soccorso a una nave — la Humanity 1 — carica di migranti, nel Mediterraneo. Sulla nave ci sono oltre 100 minori.

Il ministero degli Esteri italiano aveva inviato a Berlino una richiesta di informazioni sulla situazione a bordo della barca, di proprietà di una Ong e battente bandiera tedesca.

Come scritto da Elena Tebano nella newsletter PrimaOra, nella lettera tedesca si legge che «il governo federale ha risposto per iscritto alla nota verbale del governo italiano esponendo la propria interpretazione del diritto. Per il governo federale le organizzazioni civili impegnate nel salvataggio di migranti forniscono un importante contributo al salvataggio di vite umane nel Mediterraneo». E ancora: «Salvare persone in pericolo di vita è la cosa più importante. Secondo le informazioni fornite da Sos Humanity sulla nave Humanity 1, battente bandiera tedesca, attualmente ci sono 104 minori non accompagnati. Molti di loro hanno bisogno di cure mediche. Abbiamo

Articoli correlati

Il Carnevale 2023 arriva anche ad Acquapendente per una festa dalla lunga tradizione

Il Carnevale 2023 arriva anche ad Acquapendente per una festa dalla lunga tradizione

Dal 12 al 21 febbraio Acquapendente riabbraccia lo storico Carnevale Aquesiano dopo due anni di stop…
Mottarone: arrivano i primi risarcimenti ad Eitan

Mottarone: arrivano i primi risarcimenti ad Eitan

Strage del Mottarone, Reale Mutua ha messo complessivamente a disposizione 8,5 milioni su 10: arrivano i…
Terremoto in Turchia, Vigili del fuoco al lavoro con i cani tra le macerie

Terremoto in Turchia, Vigili del fuoco al lavoro con i cani tra le macerie

Da Pisa sono partiti dei vigili del fuoco cinofili per dare una mano tra le macerie…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.