• 17 Agosto 2022
  • No Comment
  • 47

Lifestyle: 10 curiosità su Parigi che ti lasceranno a bocca aperta

Lifestyle: 10 curiosità su Parigi che ti lasceranno a bocca aperta

Parigi è una città dai mille volti. È ricco di cultura e arte. Parigi ti affascinerà, che tu sia in fila per vedere la Gioconda o alla ricerca dei migliori croissant, o semplicemente passeggiando per Montmartre.

Parigi è un mondo intero a sé stante. Parigi è un mondo a sé, con più di due millenni di storia. Ci sono molte storie strane e storie bizzarre che sono venute da questa capitale francese. Questa guida ti mostrerà il meglio di ciò che è divertente, interessante, unico e bizzarro. Rimarrai stupito dai risultati!

Il Louvre è il più grande museo d’arte del mondo.

Il Louvre è il più grande museo e galleria d’arte del mondo. Ospita oltre 38.000 pezzi, tra cui La Gioconda, il dipinto più famoso. Il Louvre è stato visitato da 10,8 milioni di persone nel 2018, rendendola la galleria più visitata del pianeta.

Montmartre è il cimitero più antico di Parigi.

Uno dei fatti più insoliti su Parigi è quello che non è noto. C’è una parte segreta della storia di Montmartre che si nasconde all’ombra delle stupende cupole della Basilica del Sacro Cuore.

Cimetiere du Calvaire Il Cimitero del Calvaire è il cimitero più piccolo e più antico di Parigi. È aperto solo per un giorno all’anno.

Parigi è stata ribattezzata la “Città della luce”.

Parigi è conosciuta come la Città della Luce, ma esistono molte teorie. Molte teorie suggeriscono che Parigi fosse la patria di intellettuali, poiché scrittori e artisti ne sono sempre stati attratti. Un’altra teoria è che il soprannome della città fosse dovuto all’adozione dell’illuminazione stradale, che fu tra le prime città europee.

Quando fu costruita, la Torre Eiffel non era molto popolare

Questo fatto sorprendente su Parigi è scioccante per molti. Sebbene sia una delle strutture più amate e visitate del mondo, i parigini in origine non amavano la Torre Eiffel.

Fu costruito nel 1889 come parte dell’Esposizione Universale. I parigini l’hanno definita una “mostruosità” che avrebbe rovinato la bellezza di Parigi. Hanno lanciato una petizione per rimuoverlo. Il gruppo non è riuscito a ottenere il risultato desiderato e la Torre Eiffel è orgogliosamente esposta su Champ de Mars.

La Cattedrale di Notre Dame a Parigi è il punto di riferimento più visitato

La cattedrale di Notre Dame è considerata l’attrazione più visitata di Parigi. Ogni anno, 12 milioni di persone visitano la cattedrale di 800 anni. I visitatori visitano la cattedrale per ammirare i suoi intricati interni e lo straordinario design esterno. Vengono anche a cercare Quasimodo.

Questo nonostante il calo dei visitatori dal devastante incendio dell’aprile 2019. Le persone si aspettano che questo numero aumenti una volta che la cattedrale sarà completamente riaperta.

Disneyland Paris è l’attrazione più visitata di Parigi

Molte persone pensano che la Torre Eiffel o il Louvre siano l’attrazione più visitata di Parigi. Ma Disneyland è il migliore!

Ogni anno, 11 milioni di persone visitano la versione parigina di questo parco a tema. Disneyland Paris è stato aperto nel 1992 e presentava tutti i tuoi personaggi Disney preferiti, giostre, ristoranti e spettacoli.

Un altro fatto interessante di Disneyland Paris su Disneyland Paris è l’esistenza di una colonia di gatti selvatici. Potresti riuscire a individuarli, anche se preferiscono dormire e nascondersi durante il giorno.

Milioni di resti umani trovati sotto le strade di Parigi

I cimiteri traboccavano al punto che i corpi non venivano seppelliti. Il governo di Parigi ha deciso che i resti dovrebbero essere sepolti sotto le strade delle Catacombe.

Il tunnel spettrale di ossa, teschi e ossa che un tempo ospitava circa sei milioni di parigini conserva ancora oggi le loro spoglie. I turisti possono accedere solo a una piccola parte delle Catacombe, che si estendono per miglia sotto Parigi. Puoi visitare le Catacombe di Parigi dopo aver acquistato il biglietto in modalità Online/Offline.

 

La Sainte-Chapelle è in realtà composta da 2 cappelle

Torniamo alla Sainte-Chapelle. Come è costruita la struttura. Ricordi quanto ha speso re Luigi IX per acquistare le reliquie di cui aveva bisogno per una nuova casa? In totale, 235.000 lire. Quanto è costato costruire Sainte-Chapelle? Solo 40.000 lire!

In realtà la cappella è composta da due cappelle. La cappella superiore era per il re, la famiglia reale e le reliquie. Quello inferiore era per le persone che lavoravano nel palazzo reale.

La cappella superiore era piuttosto impressionante in quanto costruita per ospitare reali e reliquie. È stato progettato in stile gotico (ne parleremo più avanti) ed è davvero sbalorditivo. Vengono utilizzati soffitti blu con fleur de Lys dorati. C’è anche vetro colorato dappertutto (maggiori dettagli più avanti). Ci sono dodici statue per rappresentare i 12 Apostoli. Re Luigi IX voleva che le sue reliquie fossero conservate in un luogo straordinario e drammatico. Missione compiuta! È richiesta una piccola quota di iscrizione. Puoi acquistare i biglietti per la Sainte Chapelle online.

Parigi ha più cani che bambini

I parigini amano i loro cani! È così amato che a Parigi vivono più cani che bambini. Parigi ne ha più di 300.000. I cani significano che ci sono un cane ogni sette persone e due per ogni bambino.

Troverai molti ristoranti, caffè e graziose boutique per cani. Louis Vuitton vende anche accessori per cani.

Vengono misurate tutte le distanze tra Parigi e Notre Dame.

Parigi ha molti fatti interessanti. Questo è solo uno. Una bussola è stata trovata a terra appena fuori dalla cattedrale di Notre Dame.

Questa bussola si chiama “Zero” e segna il punto centrale di Parigi. Da lì, puoi anche misurare le distanze da Parigi. Anche se il motivo principale per visitare Notre Dame è non vedere la bussola, dovresti assolutamente dargli un’occhiata!

 

Lifestyle: 10 curiosità su Parigi che ti lasceranno a bocca aperta

Articoli correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.