• 29 Settembre 2022
  • No Comment

Licenziata la vicequestore No Green pass Nunzia Schilirò. La sua rabbia sui social: «Dov’è la libertà di espressione?»

Licenziata la vicequestore No Green pass Nunzia Schilirò. La sua rabbia sui social: «Dov’è la libertà di espressione?»

«Dopo un anno di sospensione e di persecuzione con 7 procedimenti disciplinari, al quinto sono stata destituita!», così Nunzia Schilirò, vicequestore di Polizia, convinta No Green pass, annuncia su Facebook il suo licenziamento. «Lo hanno fatto per le mie dichiarazioni sul palco della manifestazione del 25 settembre 2021 e per tutte le mie successive dichiarazioni. Licenziata per aver esercitato il diritto costituzionale previsto dall’articolo 21. Quale libertà di espressione esiste in Italia?». La vicequestore di Roma è diventata nota alle cronache nel settembre 2021, quando dal palco di una manifestazione No Green pass aveva parlato di un certificato verde anti Covid «illegittimo» e «contrario alla Costituzione». Per questo e altre dichiarazioni rilasciate sui canali social Schilirò ricevette una serie di provvedimenti disciplinari. Di sospensione in sospensione, dopo un anno, l’ormai ex vice questore è stata destituita ufficialmente dal suo ruolo. «Il 28 settembre 2022 è stato decretato che i dirigenti di Polizia sono schiavi del Governo di turno» ha scritto sui social, «licenziata per le mie dichiarazioni, per quelle sul palco e per tutte le mie successive.

Quelle, per esempio, in difesa dei portuali di Trieste, aggrediti a colpi di idrante, quando stavano seduti a terra, con il rosario in mano». La vicequestore era stata sospesa dal Dipartimento il 10 ottobre dell’anno scorso, con annesso blocco dello stipendio, per le dichiarazioni fatte sul palco di San Giovanni: «Sono qui per dissentire con il lasciapassare verde che è assolutamente incompatibile con la nostra Costituzione. Nessun diritto può essere subordinato a un certificato verde». Oggi la sua indignazione è ancora più forte per la decisione definitiva presa sul suo conto: «I condannati per il G8 di Genova in servizio e, in certi casi, addirittura promossi, e io licenziata», spiega, «mi chiedo quanti avranno il coraggio

Articoli correlati

Cantine a Milano – Milano

Cantine a Milano – Milano

Cantine a Milano Via Bergamo, 8 – 20135 Milano Tel. 02/45545389 Sito Internet: www.mi-cant.com Tipologia: enoteca…
Pd, ultime manovre tra big indecisi e incubo scissione: occhi puntati sul derby Bonaccini-Schlein

Pd, ultime manovre tra big indecisi e incubo scissione: occhi puntati sul derby Bonaccini-Schlein

Il Pd passa alla conta interna dei candidati con l’incubo scissione che incombe dall’alto e minaccia…
Il monaco buddista di 119 anni che descrisse la sua esperienza con gli UFO

Il monaco buddista di 119 anni che descrisse la sua esperienza con gli UFO

Cosa hanno in comune i monaci buddisti con gli UFO? Beh, in realtà nient’altro che un…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.