• 15 Marzo 2022
  • No Comment
  • 31

Le 8 città più antiche d’Italia da visitare almeno una volta nella vita

Le 8 città più antiche d’Italia da visitare almeno una volta nella vita

Oggigiorno è sempre più comune prendere un aereo per fare un viaggio lontano dall’Italia, ma quanti italiani conoscono da cima a fondo il Belpaese?
Viaggiando quasi sempre all’estero, spesso non ci rendiamo conto che in Italia esistono incredibili borghi antichi e città ricche di storia e cultura, che magari non abbiamo mai sentito nominare.
Allora perché non prendere in considerazione gli affascinanti paesini e centri rurali che vantano alcuni dei più bei paesaggi d’Europa e del mondo?
Ecco la lista delle 10 città più antiche da visitare in Italia almeno una volta nella vita.
1. Manarola
Manarola è una delle città più antiche e popolari della zona costiera ligure delle Cinque Terre. Un certo numero di belle case del XII secolo di varie tonalità pastello siedono una sopra l’altra e sembrano guardare la piccola baia dalla cima della scogliera rocciosa. Si può fare un’escursione intorno alla baia per ammirare i panorami da vicino e godere di una vasta gamma di attività all’aperto come il nuoto e le gite in barca nelle sue bellissime acque turchesi.
2. Portofino

Gli inizi di questo villaggio di pescatori risalgono ai tempi dell’Antica Roma. Il suo nome significa “porto dei delfini” a causa del gran numero di mammiferi marini che si aggirano nella baia.
Portofino conserva ancora la sua essenza calma e vivace nonostante il fatto che oggi sia decorata con file di pescherecci e splendidi yacht che si agitano dolcemente tra le onde.
Sopra la piccola baia c’è una piazzetta circondata da caffè e ristoranti. Sulla collina, invece, si trova la bella chiesa di San Martino, con il suo grandioso campanile che domina il porto. Se volete godervi questa città idilliaca senza preoccuparvi di nulla, per tutti coloro che amano il lusso e la comodità, la città di Portofino offre un’eccellente gamma di hotel a cinque stelle da mozzare il fiato.
3. Matera
Matera si distingue come una città medievale di pietra.
La sua unicità è visibile da lontano, con una successione di edifici in pietra scavati nella montagna rocciosa. Percorrendo i sentieri rocciosi e salendo le scale che collegano un livello all’altro, vi imbatterete nelle sue bellissime torri di pietra.

4. Venezia

Conosciuta per essere la città italiana più visitata d’Italia dopo Roma e Milano, Venezia è un luogo unico al mondo e dovrebbe essere visitata almeno una volta nella vita.
I suoi canali pieni d’acqua presenti in ogni stradina della città, la sua arte che trabocca da ogni chiesa e dimora antica, e i suoi musei ricchi di storia e di cultura, la rendono una delle città più interessanti d’Italia.
A Venezia troviamo anche il casinò più antico d’Italia, il quale è stato un riferimento per molti altri casinò costruiti in giro per il Belpaese fin da 1638.
Infatti, è proprio qui che in Italia le persone hanno iniziato a giocare per la prima volta alla roulette, il blackjack e il poker.
Inoltre, tutt’oggi – nonostante l’ondata avvolgente di casinò disponibili su internet che rappresentano convenienza e facilità – il casinò di Venezia è ancora molto visitato sia da turisti che da residenti.
Dunque, quello di Venezia è ancora tra i casinò fisici migliori d’Italia. Tuttavia, per chi preferisse i più moderni casinò sul web, diverse piattaforme offrono la possibilità di conoscere i migliori casinò online italiani, attraverso le quali è possibile accedere a qualsiasi gioco d’azzardo in modo facile, sicuro e conveniente.
Inoltre, per quanto il casinò di Venezia possa essere bellissimo esteticamente, purtroppo esso non offre bonus di benvenuto e promozioni settimanali a cui chiunque può accedere attraverso suddette piattaforme online.
5. Castelmezzano
Castelmezzano è una delle città italiane più antiche e uniche, poiché la maggior parte dei suoi edifici e i sentieri che li collegano sono legati ai contorni della montagna e allo spazio roccioso. La città si trova in Basilicata, a circa due ore di macchina a est di Napoli, tra le cime inclinate delle Dolomiti Lucane.
Il suo ambiente roccioso crea uno sfondo incantevole che può essere apprezzato in tutta la sua pienezza sulla strada verso il territorio rurale. Dopo aver esplorato questa piccola città, si può godere la vista dall’alto sull’impressionante zip-line chiamata “Volo dell’Angelo”, che attraversa la valle tra Pietrapertosa e Castelmezzano.
6. Positano
Conosciuto per essere uno dei villaggi più spettacolari della costa amalfitana, Positano merita assolutamente una visita, che sia in auto o in autobus partendo da Napoli.
Durante il tragitto potrete ammirare la splendida vista delle case colorate della città arroccate sulle scogliere. Una volta arrivati a destinazione, vi renderete conto che Positano non è altro che un villaggio caratterizzato da una costa rocciosa con sentieri stretti e ripidi, che hanno conquistato il cuore di molti artisti e celebrità famosi, tra cui celebrità come Keith Richards, la stella dei “The Rolling Stones”.
7. Vernazza
Vernazza è una delle città di mare più visitate delle cinque Terre e riesce ad affascinare con la bella disposizione delle sue case colorate costruite sopra il porto animato.
Alcune delle sue strade, come Via Roma, sono fiancheggiate da piccoli caffè dove si può sorseggiare un buon cappuccino e ammirare il panorama.
8. Bellagio
Si tratta di una città sul lago di Como che combina il classico con il meglio dell’arte contemporanea.
In alcuni punti, i gradini del paesino conducono fino ai siti principali della città, tra cui la chiesa romanica di San Giacomo e la sorprendente Villa Serbelloni del XVIII secolo, molto visitata per le sue splendide viste sul lago di Como.

Articoli correlati

L’Italia: Una nazione di deficienti

L’Italia: Una nazione di deficienti

Ho scritto proprio un paio di giorni fa che non bisogna essere presuntuosi quando si scrive…
Il nuovo virus (la Russia) e i centri Nato già sul suolo ucraino

Il nuovo virus (la Russia) e i centri Nato già sul suolo ucraino

Roberto Speranza è intoccabile: è veramente protetto dai poteri forti che rappresenta. Proprio lui, insieme al…
Green pass, Garavaglia chiede i danni a Speranza per i ristoratori

Green pass, Garavaglia chiede i danni a Speranza per i ristoratori

«Scriverò a Roberto Speranza e gli chiederò ufficialmente di coprire, con il budget del suo ministero,…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.