• 18 Gennaio 2023
  • No Comment

L’artiglieria Usa per l’Ucraina passa da Israele. Scenari per Bibi

L’artiglieria Usa per l’Ucraina passa da Israele. Scenari per Bibi

Secondo un articolo informato del New York Times, frutto del lavoro di cinque giornalisti, il Pentagono sta attingendo a una vasta ma poco conosciuta scorta di munizioni americane in Israele per aiutare a soddisfare il disperato bisogno dell’Ucraina di proiettili di artiglieria davanti all’invasione della Russia di Vladimir Putin. Funzionari americani e israeliani hanno fornito le informazioni, aprendo a una serie di considerazioni a proposito del ruolo che Israele vuole svolgere sull’invasione russa.

La scorta a cui si fa riferimento è quella che ha fornito armi e munizioni ai soldati americani impegnati sui fronti mediorientali. Su di esse c’è un accordo tra Israele e Stati Uniti per consentire al primo di accedere a quelle riserve in caso di emergenza. Ora che il conflitto ucraino è diventato una guerra guidata dall’artiglieria – come dimostra anche la discussione in corso sull’assistenza europea e sui carri armati a Kiev – quelle provviste diventano importanti.

L’Ucraina ha esaurito le munizioni per le sue armi (d’era sovietica) ed è passata in gran parte a sparare con artiglieria e proiettili donati dagli Stati Uniti e da altri alleati


Leggi tutto: https://formiche.net/2023/01/artiglieria-usa-ucraina-israele/


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Articoli correlati

Mottarone: arrivano i primi risarcimenti ad Eitan

Mottarone: arrivano i primi risarcimenti ad Eitan

Strage del Mottarone, Reale Mutua ha messo complessivamente a disposizione 8,5 milioni su 10: arrivano i…
Tre ministri britannici sbarcano in Italia. Asse Roma-Londra più forte

Tre ministri britannici sbarcano in Italia. Asse Roma-Londra più forte

La presenza a Roma di tre ministri del governo britannico “conferma l’aspirazione e l’impegno di entrambi…
Perché si parla di un accordo tra Asean e Cina

Perché si parla di un accordo tra Asean e Cina

I ministri degli Esteri del Sud-Est asiatico hanno promesso lo scorso fine settimana di portare a…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.