• 8 Giugno 2022
  • No Comment
  • 9

Influenza ampliata la platea per la vaccinazione: “Somministrazione gratuita estesa a ulteriori categorie di popolazione”

Influenza ampliata la platea per la vaccinazione: “Somministrazione gratuita estesa a ulteriori categorie di popolazione”

TRENTO. Aggiornato il calendario vaccinale contro l’influenza. L’assessora Segnana lo ha presentato oggi in Giunta spiegando che “anche quest’anno le modifiche vanno nella direzione di garantire alla popolazione una più elevata tutela della salute dai rischi di complicanze che possono derivare dall’influenza, complicanze che non vanno sottovalutate”.

Nel dettaglio, ha detto l’assessora, “il prossimo autunno la vaccinazione antinfluenzale verrà offerta gratuitamente non solo alle categorie di popolazione già previste, ma anche ad ulteriori categorie, da quelle più a rischio a quelle impegnate in settori fondamentali”.

Le somministrazioni saranno offerte gratuitamente a:

soggetti di età pari o superiore a 60 anni;
bambini di età compresa tra 6 mesi e 6 anni di età;
soggetti, a partire dai 6 mesi di vita, che per le loro condizioni personali corrono un maggior rischio di complicanze nel caso contraggano l’influenza;

– soggetti addetti a servizi pubblici di primario interesse collettivo e alle categorie di lavoratori.

In particolare in quest’ultima categoria rientrano: medici e personale di assistenza, forze di polizia e vigili del fuoco, personale dei servizi socioeducativi, dei servizi dell’infanzia e della scuola, personale addetto al trasporto pubblico, personale in servizio nella grande distribuzione e dettaglio di generi alimentari.

Il vaccino sarà poi gratuito anche per il personale che, per motivi di lavoro, è a contatto con animali che potrebbero costituire fonte di infezione da virus influenzali non umani come allevatori e veterinari (pubblici e liberi professionisti).

Leggi tutto: https://www.ildolomiti.it/cronaca/2022/influenza-ampliata-la-platea-per-la-vaccinazione-somministrazione-gratuita-estesa-a-ulteriori-categorie-di-popolazione

Articoli correlati

Badanti, col green pass rischio caos per milioni di famiglie

Badanti, col green pass rischio caos per milioni di famiglie

Fra i problemi da risolvere, oltre alle posizioni no vax, c’è anche quello, soprattutto per le…
La ‘tua’ libertà no vax finisce quando mancano i ‘nostri’ posti in terapia intensiva

La ‘tua’ libertà no vax finisce quando mancano i ‘nostri’ posti in terapia intensiva

Bisogna innanzitutto chiarire un concetto: la libertà non è mai stata il diritto di fare quel che si…
No Vax, il Tar: “Per gli insegnanti, il diritto a non vaccinarsi non ha valenza assoluta”

No Vax, il Tar: “Per gli insegnanti, il diritto a non vaccinarsi non ha valenza assoluta”

La terza Sezione bis del Tar del Lazio ha respinto l’istanza dell’Anief contro i provvedimenti del…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.